La GdF di Ostuni ha tratto in arresto un italiano per possesso di materiale esplodente e droga

/ Autore:

Uncategorized


Riceviamo e pubblichiamo:

La Guardia di Finanza di Ostuni, nel corso di un servizio di controllo economico del territorio, ha intercettato, nel centro storico, due soggetti (un italiano ed un rumeno, entrambi con precedenti di polizia) che viaggiavano a bordo di uno scooter risultato rubato.

All’atto del controllo, i finanzieri hanno rinvenuto, nel vano porta oggetti, arnesi da scasso e due coltelli a serramanico.

Successivamente, le Fiamme Gialle hanno perquisito le abitazioni dei due rinvenendo, in quella del giovane ostunese, il seguente materiale per il confezionamento di munizioni da caccia:

  • 2 chilogrammi di polvere da sparo;
  • 4 chilogrammi di piombo per cartucce;
  • 115 cartucce calibro 12;
  • 118 cartucce vuote,

nonché:

  • 6 piante di marijuana;
  • 118 semi di marijuana e 2 boccette di metadone;
  • alcuni grammi di hashish.

L’italiano è stato, quindi, tratto in arresto mentre il rumeno è stato denunziato, a piede libero, all’Autorità Giudiziaria.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?