Soddisfazione del consigliere regionale Epifani sul Pprt della Puglia

/ Autore:

Economia, Politica, Società


Queste le parole di soddisfazione del consigliere regionale PD Giovanni Epifani, riguardo le modifiche apportate al Pptr, ovvero al Piano paesaggistico territoriale regionale:

«Esprimo grande soddisfazione per il lavoro che l’assessore alla Qualità del territorio, Angela Barbanente, ha avviato in v commissione con l’esame delle modifiche apportate alle norme attuative del Piano paesaggistico territoriale regionale (Pptr). Alcune di queste modifiche al Piano infatti sono il frutto delle osservazioni che io e l’assessore Barbanente abbiamo raccolto durante gli incontri che ho organizzato in provincia di Brindisi con amministratori locali e tecnici e che oggi sono state recepite come norme generali del Pptr. Cito, tra le tante, due novità importanti introdotte a seguito delle osservazioni formulate durante gli incontri nel territorio brindisino: la riduzione delle aree di rispetto dei boschi a seconda delle dimensioni della superficie boschiva e la possibilità di costruire piscine nelle zone di campagna. Un intervento quest’ultimo necessario per il territorio della Valle d’Itria che deve soddisfare le richieste di migliaia di stranieri che lo scelgono come meta turistica ed essendo il suo sistema ricettivo in fondo assimilabile a quello dell’albergo diffuso. Tutte le modifiche apportate al Piano sono quindi il frutto di un meticoloso approfondimento tecnico il cui obiettivo resta quello di definire delle regole condivise di trasformazione e costruzione del paesaggio, attraverso un confronto democratico con i territori». Lo ha dichiarato il consigliere regionale Pd, Giovanni Epifani.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?