Scuola Marconi: completati i lavori di messa in sicurezza ed agibilità

/ Autore:

Società


Riceviamo un comunicato dal Comune di Locorotondo.

Sono stati completati i lavori di messa in sicurezza ed agibilità nel plesso “Marconi”, appaltati lo scorso 16 giugno 2014 per un importo di € 270422,00, relativi al primo lotto dei lavori che stanno interessando la struttura.

“Devo ringraziare la ditta che si è aggiudicata l’appalto per aver lavorato e consegnato l’opera per quanto di sua competenza nei tempi opportuni” ha commentato il sindaco Tommaso Scatigna, “abbiamo lavorato tanto per questa struttura che si spera di poter consegnare nuovamente alla popolazione scolastica il prossimo anno. Considerata la conclusione del primo e il buon andamento dei lavori per il secondo lotto, che prevede lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dell’edificio, possiamo prevedere che presto potremo porre rimedio alle condizioni precarie in cui si trovano da qualche anno gli alunni ed il personale docente e non docente della scuola primaria di Locorotondo e far tornare parte di loro nella sede storica dell’insegnamento primario della nostra cittadina. Tante parole sono state dette su questa scuola e sulla difficoltà di reperire i fondi necessari alla sua messa a norma e messa in sicurezza. È stato un preciso impegno che ho preso personalmente in campagna elettorale. Mi sono districato fra varie possibilità per ottenere i fondi necessari, lavorando di concerto con l’Ufficio Tecnico per poter disporre di progetti pronti. Certamente i cambiamenti politici e le notissime difficoltà economiche italiane non mi hanno favorito, anzi. Ma la determinazione e l’esperienza politica mi hanno condotto verso la giusta direzione ed ora, a distanza di quasi 4 anni dalla mia elezione a sindaco di Locorotondo, la scuola Marconi viene ristrutturata e molto probabilmente verrà restituita ai nostri piccoli cittadini già dal prossimo anno scolastico. Si tratta di un’opera che questa Amministrazione sta completando e che non proviene dal passato. È un altro impegno preso in campagna elettorale e, con grande difficoltà e capacità politica, portato a termine. Come gli amministratori onesti e responsabili sanno fare”.

Soddisfazione, dunque, per il sindaco Scatigna che pone un ulteriore tassello al mosaico degli impegni presi in campagna elettorale.

“A tutto questo aggiunto” conclude il primo cittadino Scatigna, “l’impegno anche nei confronti della scuola “G. Oliva”, per cui il 10/12/2014 sono stati appaltati i lavori di riqualificazione e e messa in sicurezza dell’edificio scolastico per un importo di € 405956,50. questi lavori inizieranno presumibilmente a gennaio 2015”.


commenti

E tu cosa ne pensi?