L’Ostuni cerca l’acuto esterno contro l’ostico Bitonto

Sarà  una gara difficile e fondamentale per la nostra squadra” – con questa parole mister Enzo Carbonella ha presentato la gara di domani contro il Bitonto – “Il Bitonto è una formazione che ci sta aspettando perché viene da cinque sconfitte in sei gare, cercheremo come sempre di fare il massimo per portare a casa un risultato positivo”.

Senza lo squalificato Tamburrino e senza gli infortunati Ciaramitaro e D’Arcante, gli uomini di Carbonella cercheranno di portare a casa un pareggio, anche se la svolta arriverebbe se si facesse bottino pieno –  “Sarebbe importante vincere a Bitonto” – ha proseguito Carbonella – “dopo questa sfida ci aspettano quattro partite difficili, Nardò, Viste, Casarano e Altamura”.o

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.