Ennesima vittoria Acqua&Sapone, si arrende anche il Latiano

/ Autore:

Uncategorized



Finita con il risultato di 6-3 la partita giocata dalla Acqua&Sapone Football Five Locorotondo  contro il Latiano valevole per la prima  giornata di ritorno del Campionato di serie C2 . Di seguito il comunicato della società rossoblù.

 L’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo nella prima giornata del girone di ritorno, in terra brindisina, contro un ottimo Latiano (terza forza del campionato), si aggiudica la gara per 6 a 3, rimanendo in testa alla classifica, superando il numero di punti in campionato totalizzati l’ anno scorso con 10 partite ancora da giocare.

PRIMO TEMPO: Mister Basile si affida dal primo minuto a Neglia tra i pali, Morricella centrale, Curri e Romanazzo laterali e Joao Pedro Gomes pivot. L’Acqua&Sapone parte fortissimo, al 1° minuto un tiro di Curri viene parato e sulla respinta corta ed un sempre più efficace Romanazzo che insacca a porta vuota. I rossoblù non si fermano e già al 2° minuto trovano il raddoppio con Curri che dopo un suo tiro ribattuto dal portiere di casa, si inventa un gol di tacco da posizione defilata portando il risultato sul 2 a 0, ricevendo anche gli applausi dei tifosi latianesi. Il Loco avrebbe altre occasioni per arrotondare sia con Curri, sia con Joao Pedro Gomes, ma in contropiede è il Latiano ad accorciare il risultato portandosi sul 1 a 2. Al 18° minuto arriva ancora con Curri il terzo gol per i rossoblu’, grazie ad una azione personale, in cui si accentra e conclude con un sinistro sotto la traversa, che non lascia scampo all’ estremo difensore. Ma il Latiano risponde subito e’ riaccorcia ancora portando il risultato sul 2 a 3. Con i brindisini gravati del quinto fallo, Palmisano D. si guadagna il tiro libero, che il solito Curri realizza firmando la sua tripletta personale al 23° minuto. In pieno recupero il Locorotondo firma anche il 2 a 5, con Joao Pedro Gomes che servito da Neglia in contropiede supera il portiere con un delizioso pallonetto.

SECONDO TEMPO: Il secondo tempo comincia con il Latiano che cerca in tutti i modi di riacciuffare una gara che sembra già sulla via di Locorotondo, ma l’Acqua&Sapone non e’ d’ accordo, ed soprattutto Neglia che Si oppone su i tentativi dei giocatori di casa, compiendo una serie di ottime parate. Al 6° però sull’ unica sbavatura dell’ estremo difensore rossoblù il Latiano si porta sul 3 a 5 con Di Giulio. Al 12° minuto, l’ episodio che cambia la partita, un tiro scagliato da un giocatore di casa, si infrange sulla traversa, e secondo alcuni tifosi oltrepassa la linea di porta , ma l’arbitro piazzato benissimo non convalida e il Locorotondo ne approfitta in contropiede con Morricella che infila di punta nell’ angolino basso il gol del definito 3 a 6. Nel finale, il protagonista e’ il portiere Neglia che si oppone su tutte le conclusione del Latiano che dal 20° minuto gioca con il quinto di movimento, ma una buona difesa e tanto cuore permette all’ Acqua&Sapone Football Five Locorotondo di portarsi a casa la vittoria.

(Foto: Marialma Neglia)


commenti

E tu cosa ne pensi?