Un manifesto per l'agroalimentare. Giovedì incontro di Confagricoltura a Taranto

Un “manifesto” in 13 punti a tutela dell’agricoltura e dell’agroalimentare pugliese. Di seguito nota dell’Ufficio stampa di Confagricoltura – Taranto:

Giovedì 5 marzo 2015 nella sede della Camera di Commercio di Taranto (viale Virgilio 152, Sala Monfredi alle ore 10,30), il presidente di Confagricoltura Taranto Luca Lazzàro, il vicepresidente vicario della Cia Raffaele Ignazzi, il presidente di Copagri Antonio Lupoli e il presidente di Confcooperative Carlo Martello illustreranno agli organi di informazione i particolari della mobilitazione del prossimo 9 marzo a Bari. Tra i punti nodali della manifestazione spiccano l’Imu agricola e il decreto Ilva di prossima conversione in legge, per il quale un recentissimo ordine del giorno approvato dalla Camera dei deputati ha impegnato il Governo a prevedere la partecipazione del Mipaaf al costituendo “Tavolo Istituzionale Permanente per lo sviluppo dell’Area di Taranto”.

Ricordiamo che la giornata di mobilitazione si terrà a Bari il prossimo 9 marzo 2015 (piazza Prefettura, ore 9,30) e vedrà impegnati sullo stesso fronte Agrinsieme – il coordinamento che rappresenta le aziende e le cooperative di Confagricoltura, Cia e Alleanza delle cooperative italiane – e Copagri.

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.