Appalto rifiuti. Il 12 apertura delle buste

/ Autore:

Ambiente, Politica



Si avvicina l’ora X per l’igiene urbana di Martina Franca, da oltre vent’anni gestita dalla Tradeco, di rinnovo in rinnovo. Dopo la Sap, a Martina Franca subentrò l’azienda di Altamura che, scaduto il contratto, ebbe dai livelli politici di allora la possibilità di vedersi rinnovato il contratto di anno in anno. Il Comune di Martina Franca ha provato più volte a mettere a gara la raccolta dei rifiuti, ma sia per incapacità dei tecnici, sia per le leggi regionali che imponevano la costituzione degli Ambiti di Raccolta Ottimali (ARO), si è arrivati all’approvazione del piano industriale a gennaio 2014 e quindi la pubblicazione della gara a novembre dello stesso anno. Il valore dell’appalto è di 93.545.658,99 euro e durerà sette anni.

Ieri era il termine ultimo per la presentazione di proposte per la gara per la gestione dell’igiene urbana per l’ARO TA2, di cui fa parte Martina Franca con Crispiano, Statte, Palagianello, Laterza e Mottola e secondo il comunicato ufficiale da Palazzo Ducale, sono sette le buste pervenute, la cui apertura è prevista il 12 marzo, alle 10.00.

Riserbo strettissimo sui nomi dei partecipanti.


commenti

E tu cosa ne pensi?