Potatura alberi, Idealista: "Azione scellerata e violenta. Amministrazione incapace"

/ Autore:

Ambiente, Politica


“È ormai sotto gli occhi di tutti l’incapacità di vigilanza anche su questioni minori da parte di questa amministrazione. È sotto gli occhi di tutti come in maniera vergognosa si stanno violentando gli alberi della nostra città, un modo spregevole di potatura effettuata in maniera differente in ogni zona della città. L’unica cosa in comune, vedi via Alessandro Fighera e piazza Marconi, sono alberi “spennacchiati”.

IdeaLista interviene sulla questione richiamando l’attenzione delle autorità chiamate alla vigilanza e delle associazioni ambientaliste che seppur fino a qualche anno fa mostravano grande attenzione e sensibilità su queste questioni, oggi sono inspiegabilmente assenti, come per altre questioni già richiamate da noi in passato. Come mai una potatura così eccessiva? Serve legna a qualcuno? Che fine fa tutta la legna che si sta tagliando? Serve per il falò di San Giuseppe?

Possibile che nessuno con responsabilità di vigilanza abbia fatto notare l’eccessiva ‘violenza’ sugli alberi della nostra città? Gli ambientalisti e le associazioni, che tanto si sono sfiatate negli anni passati, che fine hanno fatto?

Urge un regolamento sul verde capace di regolamentare anche quando, come in questo caso, le associazioni ambientaliste decidono di restare in silenzio, rinunciando al loro importante ruolo sociale. Nel frattempo suggeriamo di procedere con un corso per potatura coinvolgendo uomini che lavorano nelle nostre campagne così da far apprendere a chi deve procedere nelle potature come ci si prende cura di un leccio o di qualsiasi altro albero della nostra città”.


commenti

E tu cosa ne pensi?