Emergenza lupi, venerdì l’assessore regionale Nardoni a Palazzo Ducale

/ Autore:

Ambiente, Società



Tiene banco ormai da alcuni mesi nel settore zootecnico della Puglia la questione dell’emergenza fauna selvatica. Una questione che lo scorso venerdì è approdata in Giunta regionale grazie ad un intervento seppur provvisorio proposto dall’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni:

Un tema che mi meraviglia le associazioni di categoria abbiano riportato sulla stampa con assoluta incoerenza rispetto al lavoro che proprio con attività di concertazione e dialogo continuo avevano condiviso con noi – dice Nardoni – Un impegno che dopo anni di assoluta “dimenticanza”, proprio grazie al lavoro svolto dalla Regione Puglia siamo riusciti a trasformare in un tema nazionale ottenendo nuovamente la riattivazione del tavolo sull’emergenza lupi e dando nuovo slancio all’attività di monitoraggio dell’ISPRA ferma al 2005. Un lavoro ben più vasto che comunque in Giunta regionale ha trovato la sua prima risposta concreta. Il nostro patrimonio zootecnico, specie nelle provincie di Bari e Taranto, ha subito un grave colpo – dice Nardoni – pertanto abbiamo predisposto un atto che disciplinerà le modalità di corresponsione di indennizzi a favore di tutti gli allevatori che hanno visto ad esempio le proprie greggi o mandrie danneggiate dalle incursioni dei lupi.

Si tratta, come si diceva di una proposta di natura provvisoria, nelle more della predisposizione di una normativa specifica regionale, e sulla scorta degli orientamenti europei relativi agli “aiuti di Stato” nei settori agricolo forestale e nelle zone rurali. Si tratta di contemperare due esigenze – spiega inoltre l’Assessore – quella della tutela di specie protette come il lupo, ma anche quella di salvaguardare patrimonio zootecnico e produttività. Esigenze da tutelare anche a riguardo delle colture danneggiate dagli storni. Stiamo predisponendo tutte le attività necessarie – dichiara Nardoni – compresa una convenzione con l’Università di Bari che potrà assicurare una idonea ed opportuna assistenza tecnico-scientifica alla struttura dell’Osservatorio Faunistico regionale.

Chiesto su entrambi di temi dall’Assessore Fabrizio Nardoni anche la riconvocazione del tavolo tecnico nazionale sull’emergenza lupi e sull’attività venatoria in sede di Ministero per le Politiche Agricole. Il tema sarà uno dei punti salienti dell’incontro che si terrà venerdì prossimo, 24 aprile alle 18.30 nella sala consiliare di Palazzo Ducale a Martina Franca, una delle zone più colpite dalla fauna selvatica. All’incontro prenderanno parte oltre all’Assessore Nardoni, anche il sindaco di Martina Franca e i responsabili provinciali e locali della CIA.


commenti

E tu cosa ne pensi?