In arrivo 130 migranti a Martina Franca. Prima accoglienza al Pergolo, poi trasferimento ad Ortolini

/ Autore:

Cronaca



Come già anticipato in mattinata da Martinanews, sono in arrivo questo pomeriggio (lunedì 8 giugno) nella città di Martina Franca 130 richiedenti asilo politico sbarcati questa mattina a Taranto. Di seguito nota della segreteria del sindaco:

Allertato dal Prefetto di Taranto, il Sindaco Franco Ancona ha istituito il Centro Operativo Comunale (COC) con ordinanza n. 20 dell’8 giugno 2015, così come previsto dal Piano di Protezione Civile, individuando le seguenti funzioni di supporto: l’ingegner Mandina, coordinatore e responsabile del COC, dei mezzi, dei materiali e del volontariato, la dottoressa Silvestri per l’assistenza sociale, il Comandante della Polizia Locale Cucumile per la viabilità, il dottor Salmeri per la Pubblica Sicurezza, l’ingenger Logorio e il geometra Abbracciavento per la segreteria e la contabilità.

E’ stata, inoltre, nominata la dottoressa Giordano della Asl per gestire eventuali situazioni sanitarie anche se i principali controlli si stanno verificando in queste ore a Taranto. La Asl, ad ogni modo, garantirà al Parco Ortolini la presenza di personale medico per la gestione di ulteriori verifiche. Nella riunione svolta a Palazzo Ducale sono intervenuti i Comandanti delle Forze dell’Ordine Locali, l’Aeronautica Militare, le associazioni di protezione civile e di assistenza SerMartina, Confederazione delle Misericordie d’Italia e Croce Rossa Italiana. Presenti anche le Associazioni Martina Tre, e Agesci- Gruppo Scout Martina Franca 2. Hanno garantito la propria disponibilità anche l’Associazione di Mediatori Culturali Salam e l’Associazione Nazionale dei Carabinieri.

Gli ospiti, per lo più uomini nigeriani ed eritrei (non dovrebbero esserci minori), saranno accolti in un primo momento al Campo Sportivo del Pergolo, dove potranno usufruire delle docce, e poi saranno trasferiti al Parco Ortolini dove è stato allestito, grazie agli operai comunali e ai volontari, un campo di prima accoglienza. Nelle prossime ore verranno diramate ulteriori informazioni.


commenti

E tu cosa ne pensi?