Al via la 58esima Coppa Fasano-Selva

Dopo le verifiche di rito effettuate nella giornata di ieri, la Fasano-Selva oggi entra nel vivo. Un caldo soffocante ha accompagnato la prima delle tre giornate in cui Fasano veste l’abito delle grandi occasioni per un evento di ririlievo nel motorsport italiano.

Sulla Selva di Fasano si sono svolte le operazioni di verifica su documentazioni dei piloti e sulla conformità delle auto che oggi, con i motori accesi sin dalle 9,30, si daranno battaglia sui 5600 metri del percorso. Anche quest’anno, la gara di Fasano si rivela molto gettonata, sia da parte dei piloti locali, numerosissimi, sia dai piloti provenienti da diverse località italiane, in corsa per la conquista dei vari titoli nazionali nelle diverse categorie. Poco più di 200 i verificati, che stanno a testimoniare la grande attrattiva che la gara nostrana esercita sui vari piloti da salita; con questi numeri, Fasano si colloca tra i primi posti a livello di presenze a dimostrazione dell’alto gradimento per la competizione, perfettamente organizzata dalla scuderia Egnatia corse, capitanata dalla dinamica presidentessa Laura De Mola.

Presenti sulle curve e sui tornati quasi tutti i migliori specialisti della categoria a cominciare dal campione europeo e Italiano in carica Simone Fagioli. Sarà anche la prima volta delle gomme Pirelli a Fasano, con mescole simili alla F1. E poi tanti confronti nelle varie categorie in ottica campionato, per la gioia dei tantissimi appassionati che faranno da cornice alle gesta dei piloti. E in fine, i tanti confronti tra i piloti locali, vera tradizione della Fasano-Selva.

Come tradizione ormai, anche quest’anno, gara nella gara, sarà il trofeo VIP, con personaggi dello spettacolo, dello sport e della politica che si sfideranno a bordo delle Lupo, messe a disposizione dalla Epta Motorsport.

Da questa mattina, quindi, si inizia con le due salite di prova e domani dalle 9,00 ci sarà il via delle due salite vere, quelle della gara.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.