Alcune spigole morte al Pilone, interviene la Guardia Costiera

/ Autore:

Ambiente, Cronaca


Diverse spigole morte sono state avvistate questa mattina nei pressi di una spiaggia del Pilone, località marina di Ostuni. Secondo le immagini, le spigole (una decina ritrovate sulla riva) sono di medie dimensioni, circa 30 cm.

Una scoperta piuttosto strana, in quanto la spigola è un tipo di pesce ritrovabile soltanto di inverno, in quanto preferiscono le temperature fredde. Per questo è intervenuta la Guardia Costiera del distaccamento di Savelletri, per le indagini del caso, guidata dal maresciallo Roberto Cisternino.

Sono tante le ipotesi fatte fino a questo momento. Si potrebbe trattare di un problema tecnico da parte di un’azienda di acquacoltura, dedita al trattamento di questo tipo di pesce. Infatti non è un caso che nei giorni scorsi alcuni pesci morti erano stati ritrovati in mare in un’altra spiaggia del brindisino. Intanto continuano gli accertamenti da parte della Guardia Costiera, affinché venga risolto un problema, che potrebbe avere delle ripercussioni negativi a livello ambientale.


commenti

E tu cosa ne pensi?