Gli studenti dell’International Summer School fanno visita a Locorotondo

/ Autore:

Ambiente, Cultura


È cominciata da qualche giorno la sesta edizione dell’International Summer School ideata e coordinata dal Comitato Italiano Fotogrammetria Architettonica e organizzata dall’Università degli studi di Bari  in collaborazione con i Comuni di Castellana Grotte,  Serracapriola (Foggia), Laterza, Noci, Alberobello e  Locorotondo.  Il corso di studi estivo  ha come obiettivo quello di illustrare la ricerca scientifica, nazionale e internazionale, inerente alla salvaguardia del territorio, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie, e la promozione della cooperazione internazionale in ambito associativo, professionale e universitario.  A dare valore al respiro internazionale della International Summer School 2015 sarà la presenza di docenti e partecipanti provenienti dal Brasile, Cina, India, Iran, Romania, Turchia, USA e Venezuela. Per approfondire l’utilizzo delle nuove tecnologie applicate al rilievo del Territorio e della Architettura, la Summer School incentrerà i suoi studi su alcuni luoghi di indiscutibile valore storico ed architettonico nel panorama lucano e pugliese.

“L’International Summer School è un progetto che noi abbiamo condiviso con gli altri comuni del territorio che hanno siglato la convenzione di partenariato –   ha commentato Martino Santoro –  ogni anno, si ribadisce questo sodalizio  tra noi e  l’Università di Bari Aldo Moro. È proprio quest’ultima che fa arrivare nella nostra città dei neo laureati in architettura e in ingegneria  di varie nazionalità.  Su i  nostri territori gli studenti  fanno dei rilievi in alcune strutture  particolari, l’anno scorso  per esempio,  a Locorotondo ci si concentrò sull’Arco del Monachiello,  quest’anno la struttura individuata è stata la Neviera del Barone.  Noi  come assessorato all’assetto del territorio abbiamo subito appoggiato questa iniziativa  per comprendere e studiare al meglio il nostro passato e per conoscere il nostro futuro. I ragazzi del corso faranno nuovamente visita a Locorotondo per terminare il rilievo sia interno e sia esterno della struttura”.


commenti

E tu cosa ne pensi?