As Martina. Sarà LegaPro! C’è la fideiussione

/ Autore:

Calcio, Sport



La fideiussione c’è. E’ stata firmata alle 11.30 presso la BCC di Taranto. La fideiussione è stata garantita da quattro quote: una parte del gruppo di imprenditori che fanno capo a Massimiliano Lippolis, una parte dal gruppo che fa riferimento a Giuseppe Cervellera, assessore al Bilancio del Comune di Martina Franca, e una parte dalla vecchia dirigenza. Un’ultima piccola parte è stata data da un gruppo dei tifosi del Martina. [In realtà, abbiamo poi verificato e l’informazione non è assolutamente corretta: la quota totale è stata versata tramite un assegno solo da Scatigna].

Le carte sono già partite per Roma, alla volta della sede del Covisoc, in tempo quindi per la scadenza delle 19.00. Il Martina, se tutto va bene, dovrebbe iscriversi alla prossima stagione di LegaPro, con una piccola ammenda di 9000 euro e un punto di penalizzazione. “Ce l’abbiamo fatta” dice a ValleditriaNews Massimiliano Lippolis, “grazie a tutta la solidarietà che abbiamo trovato in questi giorni e che spero non venga dispersa durante l’anno“. Per le altre dichiarazioni bisognerà aspettare la conferenza stampa convocata per domani.

Questa sera, invece, ci sarà il passaggio delle quote societarie dalla vecchia dirigenza a Cervellera. Il presidente questa volta, di nome e di fatto, cioè con potere di firma, sarà Massimiliano Lippolis, che nell’ultimo mese ha contribuito anche alle spese della vecchia gestione con una somma di oltre cinquantamila euro.

Finisce quindi, ufficialmente e definitivamente, l’era calcistica Muschio-Petrosino. Ora alla nuova società toccherà non disperdere il lavoro fatto finora ma lavorare anche per innovare il mondo dello sport a Martina Franca e in Valle d’Itria.


commenti

E tu cosa ne pensi?