As Martina. Scatigna: “Io solo sponsor”

/ Autore:

Calcio, Sport



Uno striscione della Curva Nord campeggia davanti all’ingresso della sua azienda, a dimostrazione che i tifosi hanno apprezzato il suo gesto, quello di anticipare ben quattrocentomila euro per la fideiussione. Ma proprio per questo ci tiene a precisare, per evitare equivoci e fraintendimenti, che la non avrà nessun ruolo nella società, né ora né in futuro.

Al massimo come sponsor, se Lippolis e Cervellera vorranno. Stefano Scatigna lascia un messaggio alla città e ai tifosi: «Ringrazio i tifosi per l’entusiasmo che hanno avuto nei miei confronti e di Muschio, tappezzando Martina. Ma io ho fatto la fideiussione come cliente della BCC di Taranto, l’ho fatto per il Martina e per la città. Ma io non sono né socio né dirigente, né azionista della società. Auguro a chi gestirà la società il meglio, ma rimarrò solo un semplice sponsor. A volte si genera una confusione tale per la quale addirittura io potrei prendere decisioni anche sui giocatori da acquistare. Io mi auguro che il campionato vada bene, ma per il resto rimango un semplice sponsor». Un po’ a voler anticipare ogni sorta di supposizioni e anche di reazioni, Scatigna ci tiene a precisare la sua posizione anche in merito alle responsabilità sulla prossima stagione calcistica. La fideiussione anticipata sarà restituita a poco a poco: la prima rata, di centomila euro, sarebbe prevista per fine ottobre.


commenti

E tu cosa ne pensi?