Martina Franca: altro incendio nell’agro. Situazione sotto controllo

/ Autore:

Cronaca



Piromani nuovamente in azione a Martina Franca: questa mattina si è sviluppato infatti un incendio nell’agro martinese, al confine coi territori di Grottaglie e Villa Castelli, a circa 2km dalla frazione di Specchia Tarantina. Le fiamme si sono subito estese ai lati della carreggiata (colmi di sterpaglie secche) lungo un tratto stradale di diverse centinaia di metri, complici le temperature elevatissime e il vento che spira in tutta la zona. Solo il pronto intervento dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale dello Stato e di un mezzo d’emergenza della Regione Puglia ha evitato il peggio, con l’incendio che è stato subito domato e l’area messa in sicurezza.

Intercettato lungo il tratto stradale in questione, abbiamo scambiato qualche chiacchiera con un pompiere, che ci ha confermato che la situazione è sotto controllo e che solo la celerità degli interventi ha evitato il peggio, visto che le fiamme hanno anche lambito i terreni di alcune villette presenti in zona. Quando gli chiediamo un pensiero sui motivi che spingono un individuo a diventare un piromane, ecco la risposta: “Noi interveniamo sempre il più velocemente possibile e dando il massimo, è il nostro lavoro e lo facciamo con passione. Sono però sconsolato dal fatto che – se anche riesci a consegnare alla giustizia i colpevoli – questi ritornino in strada dopo pochi giorni, liberi di tornare a fare quello che vogliono. Ogni estate è sempre la stessa storia, specie nei giorni più caldi”.

Dopo aver lasciato il luogo dell’incendio, passiamo per caso da contrada Pizzo del Vento, luogo solo pochi giorni fa di un altro incendio piuttosto simile, e che anche qui ha toccato i terreni di alcune villette. Che ci sia dietro la stessa mano?

L'incendio in contrada Pizzo del Vento di qualche giorno fa
L’incendio in contrada Pizzo del Vento di qualche giorno fa

Per quanto Vigili e forze dell’ordine possano essere celeri nell’intervento, parliamo comunque di un territorio enorme, coi suoi 295kmq che collocano Martina Franca al 39esimo posto fra i Comuni più estesi d’Italia. In questi casi ogni minuto può essere prezioso e può contribuire a salvare ettari ed ettari di preziosa vegetazione. Invitiamo quindi chiunque avvisti un incendio a:

  • Avvisare subito il Corpo forestale dello Stato, telefonando al numero 1515 o agli altri numeri di pronto intervento.
  • Segnalare il luogo dove si scorge il fumo o si vedono le fiamme,comunicando località e Comune. Non riagganciare fino a che l’operatore non abbia dato conferma.
  • Non avere timore a fornire il proprio nome, cognome e telefono; si tratta di informazioni riservate, che non saranno comunicate a estranei, necessarie a chiedervi ulteriori dettagli e a scoraggiare le chiamate di disturbo

commenti

E tu cosa ne pensi?