Slow food a Expo 2015. Grande riscontro per lo stand di Cisternino

/ Autore:

Società



L’Amministrazione comunale di Cisternino rende noto che una propria delegazione ha preso parte, per la seconda volta, ad un’iniziativa presso l’Expo 2015, tenutasi all’interno del Padiglione “Kip School International”, gestito dal circuito “Città Slow”. L’Assessore alle Attività produttive, Vito Loparco, infatti, in rappresentanza del Comune, ha organizzato, nei giorni 22 e 23 luglio scorsi, alcuni momenti dedicati specificatamente alla promozione e alla valorizzazione del territorio e che sono culminati con una degustazione dei prodotti tipici della Valle d’Itria, messi a disposizione da diverse aziende locali. Degustazione, questa, che ha registrato numerosi apprezzamenti da parte dei visitatori presenti all’interno dell’Esposizione Universale di Milano.

Evento interessante anche perché condiviso con altre realtà istituzionali, ovvero con il Comune della Città di Orvieto e l’Università degli Studi di Bologna. Sulla scia dell’esperienza già precedentemente tenutasi a maggio, in collaborazione con l’Associazione “Borghi più Belli d’Italia, anche questo momento di partecipazione ha riscontrato una grande attenzione e diversi pareri favorevoli. L’Expo 2015, si conferma, così, ancora una volta, come un’importante vetrina espositiva all’interno del panorama internazionale.


commenti

E tu cosa ne pensi?