Buona la prima per l’Acqua&Sapone. A Ostuni vince nel finale

/ Autore:

Calcio a 5, Sport



Pubblichiamo un comunicato ricevuto dall’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo relativo al match giocato sabato scorso contro l’ Olympique Ostuni finito con  il risultato di 3 a 2 per i rossoblù.

L’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo inizia bene la sua avventura in questa stagione, battendo nella gara di andata degli ottavi di Coppa Puglia l’ Olympique Ostuni con il risultato di 3 a 2. La partita è stata molto equilibrata fin dalle battute iniziali ed è stata decisa a pochi istanti dal fischio finale da un gol nel neo acquisto rossoblù Lacatena.

PRIMO TEMPO – Mister Basile deve fare a meno di Pulli e Salamida infortunati, affidandosi dal primo minuto a Neglia in porta, Lisi centrale, Romanazzo e Lacatena laterali e Solidoro pivot. I rossoblù partono fortissimo e dopo 40 secondi sono già in vantaggio. Solidoro trova Lacatena che con tocco di suola libera Romanazzo che supera il portiere Caramia e deposita in rete la palla del 1 a 0. Il Loco gioca meglio, dirige il gioco e quando può colpisce trovando sempre pronto l’ estremo di casa. Al 22′ minuto, però, succede qualcosa che potrebbe cambiare la partita. Su una palla persa dai rossoblu’ Lacarbonara si lancia in contropiede e viene fermato da Neglia con un fallo, che per il direttore di gara è da espulsione. L’Ostuni non approfitta della superiorità numerica sciupando un paio di occasioni. Al 25′ minuto arriva il pareggio dei brindisini, con Boccardi che trafigge su tiro lbero, Palmisano M. entrato al posto di Neglia. Nel finale buone occasioni da entrambe le parti, ma si va all’intervallo con il risultato di parità.

SECONDO TEMPO – Mister Basile manda in campo nella seconda frazione di gioco Palmisano M. in porta, Lisi ultimo, Lacatena e Solidoro laterali e Gianfrate pivot. La gara è molto equilibrata con buone trame di gioco da parte delle due formazioni, ma il punteggio camboa al minuto numero 12. Bomber Gianfrate, dopo aver mancato una buona occasione, porta in vantaggio il Locorotondo chiudendo a porta vuota una bella azione rifinita da Solidoro. L’ Ostuni non ci sta, cerca subito il pareggio, ma i rossoblù resistono pungendo anche in contropiede senza fortuna. Al 20′ minuto arriva il nuovo pareggio dei giallo-blu, ancora una volta con Boccardi che finalizza il buon lavoro di Lacarbonara appoggiando il pallone in rete. La gara diventa bellissima ed entrambe le squadre cercano la vittoria però quando tutto sembra avviato verso il pareggio, arriva il gol della vittoria dei rossoblù con Lacatena che trafigge Caramia dopo una azione personale con un destro preciso che fa esultare il numeroso pubblico locorotondese presente al PalaGentile


commenti

E tu cosa ne pensi?