Formula 3, Antonio Giovinazzi conquista il prestigioso Masters di Zandvoort

/ Autore:

Altri sport, Sport



Antonio Giovinazzi ha vinto ieri il 25. Masters di Formula 3 a Zandvoort (NL), dominando in tutto il fine settimana insieme al suo Jagonya Ayam con la squadra di Carlin. Ora il pilota italiano è lanciato per il rush finale del FIA F.3 European Championship, in cui è attualmente in 2 ° posto in classifica:

Le cose hanno ripreso a girare per il verso giusto. Antonio Giovinazzi ha concluso ieri a Zandvoort un weekend realmente positivo, che ha avuto inizio con una buona prestazione nelle qualifiche di Venerdì scorso e si è concluso con la vittoria del 25. Master Formula 3 di Zandvoort. Una buona combinazione di telaio e motore, amalgamati con le nuove gomme Kumho (lo speciale produttore di pneumatici per l’evento olandese) ha fatto dimenticare lo scarno weekend portoghese di due settimane fa.

Antonio è andato in testa subito, alla partenza di entrambe le gare del weekend: nella gara di qualifica del sabato ha guadagnato in pochi giri un margine di sicurezza sul suo avversario più vicino, il tedesco Markus Pommer, che all’arrivo lo ha seguito in seconda posizione a 8″803. Ieri, scattando dalla pole position, il pilota del team Jagonya Ayam with Carlin non ha avuto alcun problema a prendere di nuovo vantaggio sul britannico George Russel, che ha concluso secondo a 8″427. In entrambe le gare, Giovinazzi non ha mai rallentato fino alla bandiera a scacchi, registrando le prestazioni più veloci dal via fino agli ultimi giri, nonostante la sua sicurezza nella corsa per la vittoria. Il pilota italiano ha segnato il giro più veloce nella gara di Sabato in 1’32″396, per poi migliorare la sua performance scendendo a 1’32″009.

“Sono certo che venderemo cara la pelle nell’ultima parte di stagione” – ha dichiarato al termine delle gare Giovinazzi, che attualmente occupa il secondo posto nella classifica provvisoria dell’Europeo FIA F.3 – “Questo fine settimana a Zandvoort è stato completamente positivo per noi, avendo dimostrato di essere nella forma migliore per presentarci alle ultime battaglie del FIA F.3 European Championship. Quest’anno con il team Jagonya Ayam with Carlin ho vinto alcuni degli eventi più importanti della F.3, come il GP di Pau nel maggio scorso e il Masters F.3 di Zandvoort. Inoltre, abbiamo già vinto la gara di un campionato a Zandvoort, lo scorso luglio. Penso che non poteva essere un modo migliore per applicare noi stessi nel rush finale della stagione”.


commenti

E tu cosa ne pensi?