Futsal: il Loco non sbaglia due volte, con il Carovigno vince e convince

/ Autore:

Uncategorized


Pubblichiamo un comunicato ricevuto dall’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo relativo alla partita di campionato giocata martedì scorso con il Real Five Carovigno finita con il risultato di 5-3 per i rossoblù.

L’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo nella seconda giornata di campionato,dopo la sconfitta immeritata in cuor di Bisceglie, batte il Real Five Carovigno al Palatodisco di Cisternino con il risultato di 5 a 3. Ottima prova dei ragazzi di mister Basile che vincono con buone trame di gioco e le prime reti in maglia rossoblù del nuovo acquisto DiGiuseppe.

PRIMO TEMPO – Mister Basile deve fare a meno di capitan Palmisano D. squalificato, Pulli, Scatigna e Salamida in infermeria, affidandosi dal primo minuto ad Palmisano M. tra i pali, Lisi centrale, Solidoro e Lacatena laterali e Papapietro pivot. I rossoblù partono concentrati e vogliosi di portare a casa il risultato e al 2° minuto passa già in vantaggio con il solito Lacatena con un preciso sinistro. Il Loco gioca bene mantenendo un ottimo possesso palla e buone trame offensive, sprecando molte occasioni con lo sesso Lacatena, Solidoro e Romanazzo. Al 22° minuto arriva finalmente in raddoppio ed ha firmarlo è Digiuseppe che servito da Gianfrate deposita la palla in rete saltando in dribbling anche l’ ultimo difensore sulla linea di porta. I Rossoblu’ continuano ad attaccare per cercare di chiudere la partita, ma un po l’ imprecisione un po’ per bravura dell’ estremo ospite il risultato rimane sul 2 a 0. Al 30° minuto, arriva la beffa , Scarnera si libera di Lisi con un fallo, ma l’ arbitro non rileva nessuna infrazione, il laterale Tarantino si presenta davanti a Palmisano M. e lo trafigge per il 2 a 1, che è anche il finale di primo tempo.

SECONDO TEMPO – I ragazzi di Mister Basile, come accaduto nella prima frazione di gioco, entrano in campo concentrati nel raggiungere il risultato finale, ed al 5° minuto arriva la rete del 3 a 1 da parte di Digiuseppe che firma la sua doppietta personale, servito da Palmisano M. e superando il portiere in uscita . Al 7° minuto arriva anche il gol del 4 a 1 e stavolta, è bomber Gianfrate che spedisce la palla in rete dopo una bellissima azione rifinita da Solidoro e conclusa dal n. 7 rossoblu’. Il Carovigno prova a riaprire la partita ed al 14° minuto arriva il gol del 4 a 2 su calcio di punizione. Al 20° minuto i rossoblù allungano ancora, Romanazzo, autore di una prova non esaltante fino a quel momento, si inventa un sinistro terrificante che trafigge il portiere ospite senza lasciarli scampo . Allo scadere arriva il gol dei brindisini, ancora su calcio di punizione, che portano il risultato finale sul 5 a 3.


commenti

E tu cosa ne pensi?