Domani il derby Martina-Lecce. Saluto ai tifosi e giro del campo per Orazio Mitri

/ Autore:

Uncategorized


Grande sorpresa domani nell’anteprima di Martina Franca Lecce un regalo a tutta la tifoseria del Martina Franca. I ricordi fanno parte della storia e la storia segna il blasone di una società di calcio. E fortemente voluta dal Vice presidente Giuseppe Cervellera, domani allo stadio a salutare la sua amata e indimenticabile tifoseria ci sarà lui, Orazio Mitri, idolo della Curva, icona di un passato che ha significato per i colori del Martina la storica promozione nel calcio professionistico.

Orazio Mitri sei anni al Martina Franca è stato uno degli artefici nella stagione 2001/2002 insieme a Prisciandaro della storica promozione in serie C1, ed è rimasto nel cuore della tifoseria biancoazzurra per quella indimenticabile impresa ancora viva nei cuori dei martinesi.

Un biennio straordinario quello del 2000- 2002 con due promozioni consecutive, il record di punti ben 85 nel 2000-2001 che piegarono la resistenza del Frosinone di Navarra secondo con 81 punti.

Era il Martina di Chiarelli.

L’iniziativa portata avanti da Cervellera, vuole essere da stimolo per una tifoseria che deve stringersi attorno alla squadra e spingerla alla prima vittoria in campionato contro il Lecce, in un derby dal sapore sempre esaltante.

Orazio Mitri saluterà la tifoseria nell’anteprima della gara compiendo l’intero giro del campo abbracciando idealmente tutti tifosi proprio come in quelle due meravigliose stagioni in cui si scrisse la storia calcistica del Martina.

Eccola la storica formazione declamata dallo speaker di allora….

Maurantonio, Ambrogioni, Sottili, Gagliarducci, Erra, Pizzuti, Calcagno, Cardinale, Prisciandaro, Mitri, Carnevale.

Allenatore: Chiancone

(foto: la rete)

 

 

 


commenti

E tu cosa ne pensi?