Open Ceglie. Una guida turistica interattiva

/ Autore:

Società



In pochi mesi ha attirato l’attenzione di turisti e cegliesi. E’ una guida interattiva, “www.openceglie.it” e si è da subito imposta nel mondo del web messapico, che in questi ultimi anni, tanto sta cercando di fare per alimentare ulteriormente l’offerta ed il dibattito attorno ad un tema che per Ceglie Messapica è fondamentale, il turismo. Open Ceglie si è inserito in un contesto che nella città messapica vanta siti, blog e molte pagine social. Un successo che ha solidi motivi: “L’idea è nata dal desiderio di creare  una guida interattiva che apre le porte del paese al mondo web – dichiara Paolo Elia, fautore del progetto. Un portale online che racconta una nuova dimensione del paese attraverso una mappa che mostra i luoghi di interesse, le attività commerciali e gli eventi, utili sia agli abitanti ma anche a tutti i turisti che vogliono avere a portata di mano tutte le informazioni di Ceglie Messapica. Insomma, unire l’utilità della Guida, rendendola interattiva e anche più social“.
Open Ceglie si è presentato alla città in una conferenza stampa, un altro step raggiunto, che apre le porta a nuovi obiettivi: “Il progetto ha preso un’ottima piega, continua Paolo Elia, diventando un punto di riferimento sia per i cegliesi, sia per chi vuole visitare Ceglie Messapica, ma non ci fermeremo qui. Infatti è nostra intenzione essere da supporto a tutte le attività presenti nella guida e non, per lo sviluppo del turismo e per promuovere il nostro paese, e lo faremo proponendoci con un servizio sempre più completo, ma soprattutto creando eventi di promozione“.
Una serata, quella di presentazione, molto positiva ed emozionante:”Le impressioni sono state ottime – conclude Elia. Abbiamo avuto ben 210 preferenze che hanno decretato i vincitori della MOSTRA-CONCORSO FOTOGRAFICO, fattore che ci ha fatto piacere e che ha dimostrato la bontà del nostro lavoro svolto in questi mesi. Ad essere onesti non ci aspettavamo tanto pubblico. Questo è il segnale che il nostro paese è pronto per aprirsi a nuovi orizzonti, nuove visioni del nostro territorio, che possono solo portare Ceglie e tutti i loro operatori in una nuova dimensione, diversa da quella che era anni fa. Ora dimostriamo di essere “OPEN”, pronti ad accogliere il cambiamento e a rivalutarci, a vedere in noi quel potenziale mai espresso“.

commenti

E tu cosa ne pensi?