Volontariato nel tarantino, venerdì la XI Rassegna provinciale

/ Autore:

Società


Al via la XI Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà, la più importante iniziativa organizzata annualmente dal Centro Servizi Volontariato (CSV) Taranto. Si inizia con una “due giorni”, venerdì 9 e sabato 10 (il dettaglio delle attività, tutte gratuite, su www.csvtaranto.it), nella quale, nella cornice della sede universitaria in via Duomo, nel Centro storico di Taranto, la comunità incontrerà e conoscerà meglio il mondo del volontariato.

La cerimonia inaugurale è prevista nella mattinata di venerdì prossimo, 9 ottobre, in piazza Municipio, luogo del rendez-vous iniziale, da dove alle ore 9.30 si muoverà un corteo festoso con volontari, studenti delle scuole e universitari, rappresentanti delle istituzioni e cittadini, tutti uniti in un’esplosione di energia: sulle note della banda della scuola “De Amicis-Manzoni” di Massafra, prima si dirigeranno in Piazza San Francesco, per poi raggiungere l’Università in via Duomo.

Il taglio del nastro avverrà alla presenza di Francesco Riondino, presidente del CSV Taranto, di Gianni Liviano, Assessore regionale all’Industria turistica e culturale, di Ippazio Stefàno, Sindaco di Taranto, e di Don Emanuele Ferro, portavoce della Curia Arcivescovile.

La mattinata sarà rivolta principalmente agli studenti: per le scolaresche, infatti, le associazioni di volontariato realizzeranno una serie di laboratori educativi, attività e incontri in cui saranno sviluppate tematiche di grande rilevanza: benessere, integrazione, qualità della vita, prevenzione, sostenibilità e cittadinanza attiva.

In mattinata in piazza Municipio ci saranno simulazioni e dimostrazioni a cura delle Associazioni di Protezione civile e Primo Soccorso, nonché una raccolta di sangue a favore del Reparto di Pediatria dell’Ospedale SS. Annunziata, a cura dell’AVIS provinciale Taranto, in collaborazione con il Dipartimento Jonico UNIBA e i Giuristi Jonici.

Nella sede universitaria della ex Caserma Rossarol ci sarà “Pompieropoli” con simulazioni di interventi a cura dell’Associazione Volontari Vigili del Fuoco, poi “Nutrire il pianeta, nutrire se stessi”, un percorso di degust-azione con i 5 sensi a cura di Easy For … Family; in “Istantanee dalla XI Rassegna. L’energia dei volontari con gli occhi dei ragazzi” si terrà un laboratorio fotografico a cura del Circolo Fotografico Il Castello; attività assistite dal cane saranno invece curate dalla Associazione Anta di Sava. La Comunità Emmanuel organizzerà l’incontro-confronto “Approccio multidisciplinare alle dipendenze”, mentre A.Ge. Avetrana e ASH cureranno “A scuola di integrazione con il Baskin” e, infine, l’Associazione Chiara Melle di Sava organizzerà “I pericoli del web”, un laboratorio guidato dalla psicoterapeuta Veronica Buccoliero.

Nel pomeriggio, alle ore 17.00, si terrà, sempre nella sede universitaria in via Duomo, il più importante momento di approfondimento della Rassegna: la tavola rotonda sul tema “Volontariato: quale energia dopo la Riforma del Terzo settore” nel corso della quale sarà analizzato il DDL che, presentato un anno addietro, dopo aver avuto l’OK della Camera è attualmente al vaglio del Senato dove sono stati presentati oltre 700 emendamenti.

Dopo i saluti di Bruno Notarnicola, Direttore del Dipartimento Jonico dell’Università di Bari, e di Rino Spedicato, Presidente Coordinamento regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato – CSVnet Puglia, i lavori saranno introdotti da Francesco Riondino, Presidente del CSV Taranto; in seguito, moderati da Lucia Ferrari, giornalista di RAI News 24, interverranno Andrea Salvini, esperto di volontariato e docente presso l’Università di Pisa, Stefano Tabò, Presidente del Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato – CSVnet, Stefano Rossi, Direttore Generale ASL Taranto, e Simona Semeraro, Assessore Servizi Sociali del Comune di Taranto; a seguire interverranno i rappresentanti delle organizzazioni di volontariato

Dopo il convegno, a partire dalle 18.30 le associazioni di volontariato incontreranno, sempre nella sede universitaria di via Duomo, la comunità organizzando laboratori, attività e incontri: con “Istantanee dalla XI Rassegna. L’energia dei volontari con gli occhi dei ragazzi” ci sarà un laboratorio fotografico a cura di Il Castello, mentre l’Associazione Amici del Presepio organizzerà un laboratorio con dimostrazione di tecniche presepistiche e, infine, la Biblioteca del C.S.V. Taranto, in collaborazione con la Biblioteca “Marco Motolese”, curerà una serie di letture animate.

Con “Volontariato tra i vicoli” è prevista anche una passeggiata “guidata” nel cuore della Città Vecchia, con la visita di siti di particolare interesse storico-artistico, mentre alle ore 21.00 ci sarà la “Chiusura in musica” di questa prima giornata il programma di musica popolare “Chitarre e Tammorre”.

 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?