Sconfitta Acqua&Sapone per 4-3 dal Volare Polignano

/ Autore:

Calcio a 5, Sport


L’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo nella sesta giornata di campionato, perde con il risultato di 4 a 3 contro il Volare Polignano, dopo aver recuperato il doppio svantaggio accumulato nel primo tempo. La scarsa precisione sotto porta e piccoli errori individuali fanno si che arrivi la terza sconfitta stagionale in quattro trasferte. Ottima la prova di Lisi che segna due gol illudendo i tanti tifosi e appassionati giunti a Polignano.

PRIMO TEMPO – Mister Basile deve far a meno di Gomes, Scatigna, Salamida e Pulli per problemi fisici e si affida dal primo minuto ad Palmisano M. tra i pali, Lisi centrale, Solidoro e Lacatena laterali e Gianfrate pivot. Fin da i primi minuti i Rossoblù cercano di trovare la terza vittoria consecutiva in campionato, con buona fluidità di manovra e tante opportunità con le conclusioni di Gianfrate e Lacatena, tutto questo porta al meritato vantaggio che arriva al 7° minuto di gioco, dopo una bellissima azione, in cui tutti i componenti della squadra toccano il pallone, Solidoro trova Gianfrate appostato in area che insacca per l’ 1 a 0. Il Loco continua a macinare azioni su azioni, ma come spesso gli capita quest’ anno non riesce a concretizzare le tante occasioni, prima con Gianfrate e poi Fornaro. La logica conseguenza è il pareggio del Polignano, che trova la rete del pareggio con un diagonale che beffa Palmisano M. al 19° minuto. I rossoblù, non risentono del pareggiano e cercano ancora di riportarsi in vantaggio ma prima Lacatena e poi Papapietro vengono fermati dal portiere Di Vagno. Al 27° minuto però, il Polignano passa in vantaggio grazie ad un calcio di punizione dalla distanza, che passa in mezzo alla barriera e non lascia scampo a Palmisano M. Al 32° il Volare Polignano allunga sul 3 a 1 grazie ad un calcio di rigore trasformato da Vavalle che chiude la prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO – Gli uomini di Mister Basile rientrato in campo arrabbiati e vogliosi di recuperare la partita attaccando a testa bassa ed al 5° minuto su schema su calcio d’ angolo, Lisi a volo trafigge Di Vagno per il gol del 3 a 2. Al 7° minuto arriva anche l’ agoniato pareggio, ed è ancora il numero 4 rossoblù che si butta in area di rigore e sfrutta un altro assist di Solidoro, beffando l’estremo avversario in uscita con un tocco di sinistro. La partita è a senso unico, con il Loco che cerca il gol del vantaggio, ma ancora una volta i ragazzi non riescono a concretizzare le tante e forse troppe occasioni lasciando il Volare Polignano in partita. Al 26° minuto arriva la beffa, su un disimpegno sbagliato in uscita dei rossoblù, il solito Vavalle conclude debolmente ma trova impreparato Palmisano M. per il gol del 4 a 3. Il Loco prova la carta del portiere in movimento, ma Papapietro, Solidoro e Digiuseppe trovano davanti un super Di Vagno che blinda in risultato.


commenti

E tu cosa ne pensi?