Unioni civili, mensa scolastica, dirigenti, urbanistica. Giovedì consiglio comunale

/ Autore:

Politica, Società



Il presidente Donato Bufano ha convocato il Consiglio Comunale, in sessione ordinaria, per il giorno 22 Ottobre 2015, presso la Sala Consiliare, con inizio alle ore 17.30, in seduta pubblica di prima convocazione, ed eventualmente, in seduta di seconda convocazione nel medesimo luogo il giorno 23 Ottobre 2015 alle ore 18.00.

Si aprirà con una mozione presentata dai consiglieri Fumarola, Pulito e Bello sull’organico relativo al servizio medico sanitario comunale, a cui seguiranno due odg presentati dai consiglieri comunali Martucci e Balsamo: “Servizio mensa scolastica. Provvedimenti” e “Anomalie contrattuali del personale dirigente”. Passaggio poi alle tematiche sociali, con l’atto di indirizzo per l’istituzione del registro comunale per le unioni civili, presentato dai consiglieri comunali Leggieri e Convertini.

Spazio ad ambiente e urbanistica, con un odg di Leggieri sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, a cui seguirà la proposta di approvazione del “Nuovo regolamento per la costituzione ed il funzionamento della commissione locale per il paesaggio” e l’adozione del nuovo regolamento edilizio comunale ai sensi della legge Regione Puglia n. 3 del 09/03/2009.

Si proseguirà poi con l’approvazione regolamento per l’istituzione e la gestione dell’albo dei fornitori di beni, servizi e lavori, l’istituzione della centrale unica di committenza e approvazione dello schema di “Convenzione per la gestione associata delle funzioni di centrale unica di committenza ai sensi dell’art. 33 comma 3-bis del d.lgs 163/2006” e la comunicazione prelievo fondi di riserva artt. 166 e 176 d.lgs. 267/2000 (delibera g.c. n. 348 del 30/07/2015.

Giovedì si parlerà inoltre dell’ormai famoso parcheggio in via Bellini, con la presa d’atto da parte della Giunta della situazione attuale ed indirizzi conseguenti.

Chiusura coi soliti debiti fuori bilancio: il primo derivante da un contenzioso arbitrale concorso Ciro Menotti c/ Comune di Martina Franca: lodo arbitrale del 22/06/2015, mentre gli altri riguardano sentenze esecutive emesse dal Tribunale di Taranto e dal Giudice di Pace di Martina Franca.


commenti

E tu cosa ne pensi?