Vince ancora la Nuova Pallacanestro Ceglie, primo posto consolidato

/ Autore:

Basket



La Nuova Pallacanestro Ceglie vince il big match della quarta giornata del campionato di Serie D regionale confermandosi vera candidata al salto di categoria. Una prova di carattere per la squadra brindisina di coach Motta che ha saputo soffrire e reagire durante l’arco del match e rispondere colpo su colpo a Santeramo che nonostante la sconfitta sarà sicuramente protagonista del campionato. Partita che ha regalato un copione avvincente dai primissimi minuti di gioco, con due squadre vogliose di vincere e che non ha deluso le attese. In evidenzia ancora una volta il gruppo e la coesione del team messapico che ha sopperito all’assenza del capitano Faggiano per tutto il tempo supplementare.

Overtime che ha deciso le sorti di un match in sostanza equilibrato e nel quale è stata premiata la maggiore precisione degli atleti cegliesi. 69-71 il punteggio finale della contesa, una vittoria che regala in un solo colpo, punti, ulteriore morale e consapevolezza dei propri mezzi: “Dire che sono orgoglioso della partita dei ragazzi è riduttivo – afferma Corrado Allegretti, presidente della Nuova Pallacanestro Ceglie. Coach e giocatori hanno saputo tener botta alla carica agonistica del Santeramo, sicura protagonista del campionato.  Anche in caso di sconfitta, i ragazzi avrebbero meritato ugualmente un plauso perché dalla terza frazione in poi sono rimasti sempre in partita, mettendo in pratica i dettami tattici del coach“. Primo posto consolidato e giocatori ritrovati: “Finalmente ho rivisto Lescot e Argentiero nelle loro migliori performance – continua Allegretti. Bene non solo nei punteggi ma mentalmente e presenti in difesa. Era un test difficile, ma tutta la squadra ha risposto davvero bene. Ora dobbiamo continuare su questa strada perchè il campionato non permette pause e Corato sta dimostrando di poter essere squadra che lotterà fino all’ultima giornata di regular season con noi per il salto di categoria“.

Positive anche le parole di coach Motta: “Vincere sul parquet di Santeramo per noi è stato molto importante. Credo che poche squadre riusciranno a farlo. Non guardiamo la classifica e pensiamo a vincere le partite, poi tireremo le somme. E’ un campionato difficile e ancora incerto, quindi bisogna volare bassi, ma fino a questo momento sono estremamente soddisfatto“.


commenti

E tu cosa ne pensi?