Nuoto: Il cegliese Vito Urso si riconferma campione regionale nei 50 farfalla

/ Autore:

Altri sport, Sport



Continuano i successi per il diciannovenne atleta di Ceglie Messapica, Vito Urso. Nello scorso weekend, il giovane nuotatore si è riconfermato campione regionale negli assoluti invernali. A Modugno (Ba), hanno gareggiato per ogni categoria i 20 migliori atleti pugliesi, arrivati a contendersi gli assoluti dopo varie selezioni. 240 atleti in tutto per un totale di 23 team. A distinguersi in più categorie, è stato proprio Vito Urso, l’atleta di Ceglie Messapica, partito con l’obiettivo di difendere i risultati della scorsa stagione, andando oltre le aspettative. Tempo di 25″.69 e medaglia d’oro nei 50 farfalla, categoria che ha riconfermato l’atleta messapico, campione pugliese, e altri due ori nei 4×50 stile libero e nella staffetta 4×50 mista.

Queste le dichiarazioni dell’atleta tesserato per la Fimco sport: “Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti in questa sessione” – dichiara Urso. Fino all’ultimo ho avuto timore di non poter gareggiare per via di una infiammazione, avvenuta pochi giorni prima delle gare,  al tendine del deltoide ed al capo lungo del bicipite.  Fortunatamente sono riuscito a recuperare in extremis e stringendo i denti ho potuto farmi valere e portare a compimento i frutti del duro lavoro negli allenamenti. In particolare sono felice di aver riconfermato il titolo sui 50 farfalla e di aver contribuito a portare la mia squadra alla conquista del gradino più alto del podio nella classifica per società”.


commenti

E tu cosa ne pensi?