Discariche abusive a Martina Franca. In arrivo un finanziamento regionale per la bonifica

/ Autore:

Ambiente, Politica, Società


Il Comune di Martina Franca si è aggiudicato 75 mila euro per la bonifica delle discariche abusive del territorio.

Con delibera di Giunta Regionale n. 2406 del 22 dicembre 2015, la Regione Puglia, infatti, ha ammesso a finanziamento il progetto presentato nei mesi scorsi dall’Amministrazione comunale per il risanamento di alcuni siti inquinati segnalati da cittadini, Polizia Locale e Forze dell’Ordine.

Sono stati ammessi a finanziamento 43 Comuni pugliesi su 107, Martina Franca si è classificata 34esima ricevendo un finanziamento di 50 mila euro al fronte di un cofinanziamento comunale di 25 mila euro.

“Con questo ulteriore contributo – dichiara l’assessore all’Ambiente, Stefano Coletta – continuiamo l’opera di bonifica dei siti inquinati purtroppo ancora presenti sul nostro territorio nonostante le numerose azioni poste in essere dall’Amministrazione comunale. Oltre ad aver finalmente modificato gli orari di conferimento nei cassonetti, rendendoli più agevoli per cittadini, abbiamo installato 4 fototrappole che ci hanno permesso un monitoraggio costante delle zone più a rischio di abbandono rifiuti. Ad oggi, abbiamo colto tutte le opportunità messe a disposizione della Regione aggiudicandoci quattro finanziamenti per la bonifica di discariche abusive e uno per lo smaltimento dell’amianto privato di cui hanno potuto usufruire circa 80 cittadini per un totale di 65 mila euro. Inoltre, ricordo che questa Amministrazione, dopo aver ottenuto 250.000 euro dalla Regione Puglia, ha già riammodernato i centri comunali di raccolta ubicati uno presso la zona Industriale e l’altro in contrada Ortolini. Presso quest’ultimo, con il nuovo servizio, sarà possibile per i cittadini conferire, entro una predeterminata soglia, i rifiuti rivenienti da piccola lavorazioni domestiche, materiale di risulta e laterizi, evitando così che questi siano abbandonati lungo le strade. Mi appello ancora una volta al buon senso dei Martinesi affinché rispettino l’ambiente in cui vivono e ricordo che, chiamando il numero verde 800311670, la Tradeco ritira, gratis e a domicilio, i rifiuti ingombranti”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?