Istituto Agostinelli, on.Ciracì: “Sconcertato dalle dichiarazioni della preside”

/ Autore:

Politica, Società



“Sconcertante la preside che dice, Occupare è un diritto”. L’on.Ciracì (Conservatori e Riformisti) interviene sul caso dell’Istituto Agostinelli di Ceglie Messapica:

“Che la preside dell’Istituto Agostinelli di Ceglie Messapica fosse inadeguata a gestire un polo scolastico così numeroso e complesso è purtroppo un dato di fatto. Dopo aver preso una scuola in consegna senza verificare che fossero stati completati tutti gli allacci e senza che nel suo ruolo di datore di lavoro si fosse fatto certificare il tutto dal responsabile della sicurezza e prevenzione che lei stessa nomina, adesso arriva ad essere una fan delle occupazioni. L’affermazione rilasciata alla stampa “Occupare è un diritto dei ragazzi” in stile sessantottino mi lascia perplesso come rappresentante delle istituzioni e come genitore e mi convince sempre di più della necessità di un intervento dei dirigenti scolastici provinciali e regionali. Anche al fine di impedire che la stessa rilasci dichiarazioni pubbliche fuorvianti che risultano essere incompatibili con il ruolo che riveste.

A ciò si aggiunga un ente provincia indifendibile perché pure in presenza di evidenti difficoltà economiche sta dimostrando una totale incapacità nella gestione delle emergenze oltre all’assenza di un’amministrazione comunale che evidentemente preferisce “andare al mare”.

Venerdì mi recherò personalmente sia presso l’amministrazione provinciale che presso il dirigente scolastico provinciale nella speranza che già da domani la preside invece di “occupare” inizi realmente a occuparsi di come risolvere i problemi che aumentano di ora in ora in tutte le sedi scolastiche e far sì che le lezioni avvengano normalmente senza ledere l’unico vero diritto degli alunni che è quello allo studio”.


commenti

E tu cosa ne pensi?