Ceglie Messapica: importanti novità per i servizi sospesi presso l’Ospedale

/ Autore:

Politica, Società



Botta e risposta, che rasserena un po’ gli animi, tra il Presidente del comitato cittadino di Ceglie Messapica, Cataldo Rodio ed il Direttore Generale dell’Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone. Nei giorni scorsi Rodio aveva scritto nuovamente al Direttore Generale dell’ASL/BR 1, chiedendo precisazioni sui servizi che da Novembre 2015 non sono più in funzione presso l’Ospedale di Ceglie Messapica. Le prenotazioni per la senologia classica, screening mammografico e la chiusura dell’ambulatorio di Chirurgia Generale e Day Surgery. Questa volta le risposte dal Direttore dell’Asl brindisina non sono tardate ad arrivare, risposte che ridanno una speranza a tanti cittadini che hanno dovuto, negli scorsi mesi, cambiare programmi per esami importanti e piccoli interventi.

Sui servizi sospesi, dalla ASL/BR 1 fanno sapere che è stato pubblicato un avviso per il reclutamento di due radiologi per il servizio di senologia, uno dei due esperti si occuperà a tempo pieno all’Ospedale di Ceglie. Specialisti saranno destinati anche al servizio di day surgery di chirurgia generale. Per entrambi sarà necessario attendere solo i tempi per il naturale espletamento delle procedure. Altro tema caldo era il Centro Risvegli e anche per questo servizio il Direttore Generale dell’Asl brindisina ha voluto rassicurare Rodio, sottolineando come Ceglie sia stato riconfermato centro di assistenza secondo la programmazione Fesr 2014-2020. Anche per il Centro Risvegli bisognerà aspettare le normali procedure burocratiche ma la novità emerse dall’Asl di Brindisi tornano a far sperare i cittadini di Ceglie Messapica.


commenti

E tu cosa ne pensi?