Ceglie Messapica: Ex cinema Argentieri, per la questione amianto il Sindaco rassicura i cittadini

/ Autore:

Politica, Società



Nuovo capitolo nella vicenda amianto dell’ex “Cinema Argentieri” di Ceglie Messapica. A fine Novembre alcune lastre di amianto caddero dal tetto sbriciolandosi. L’Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica da subito contattò i proprietari del cinema per iniziare un iter che portasse alla completa rimozione di tutte le lastre di amianto, con risposta favorevole degli stessi proprietari. 700 metri quadrati di copertura che preoccupano e non poco i residenti. Novità delle scorse ore è l’idea di far partire una petizione di firme per accelerare l’iter per la rimozione dell’amianto dal tetto dell’ex cinema Argentieri.

Sulla vicenda è intervenuto anche il Sindaco di Ceglie Messapica Luigi Caroli che ha ribadito tutto l’impegno dell’Amministrazione Comunale per risolvere nel più breve tempo possibile una situazione che sicuramente crea preoccupazione nei cittadini. “Due ordinanze sono state già inviate ai proprietari dell’ex cinema”, commenta Caroli.
“La situazione sicuramente non è delle più facili come gestione ma siamo vigili e attenti affinché tutto l’iter
possa essere eseguito in tempi ragionevoli. I costi, circa 200 mila euro e le difficoltà derivanti dalla precaria stabilità dello stabile aggiungono ulteriori problemi, ma monitoriamo la situazione ogni giorno e cercheremo di fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per risolvere questa vicenda per il bene dei cittadini”.


commenti

E tu cosa ne pensi?