Erba e eroina nel muretto a secco. Arrestato giovane cistranese

/ Autore:

Cronaca



Aveva nascosto la droga in un muretto a secco nei pressi di casa ma i cinofili sono riusciti a trovarla. i Carabinieri della Stazione di Cisternino e quelli del Nucleo Cinofili di Modugno hanno arrestato in flagranza di reato S.E., del luogo classe 1986, censurato. il giovane già noto ai Carabinieri è stato controllato in abitazione dove è stata fatta una approfondita perquisizione. i militari hanno trovato a casa 5 gr. di hashish suddivisi in 3 dosi, materiale da confezionamento e nastro isolante di colore giallo utilizzato per sigillare involucri. L’unità cinofila, che aveva fiutato la pista giusta, ha portato il Carabiniere conduttore verso un’area di campagna abbandonata limitrofa all’abitazione del Semeraro dove ha segnalato la presenza di qualcosa. I carabinieri hanno rimosso le pietre del muretto a secco trovando 26 gr. di eroina, suddivisi in 36 dosi, 40 gr. di marijuana, suddivisa in 5 dosi, 12 gr. di hashish suddivisa in 4 dosi, 5 cartucce da caccia, cal.12 e cal.20, nonché il calcio di un fucile da caccia semiautomatico.

Lo stupefacente è stato possibile attribuirlo al Semeraro poiché confezionato e sigillato con lo stesso nastro isolante rinvenuto nel corso perquisizione.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale Brindisi a disposizione dell’autorità giudiziaria e si dovrà difendere dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi.


commenti

E tu cosa ne pensi?