Locorotondo e il misterioso caso della volpe impagliata

/ Autore:

Società


 

Dopo il cinghialotto che corre libero e felice e allo stesso tempo impaurito per le strade di Locorotondo ora sulla ribalta della cronaca sale  una volpe impagliata.

Ci sono delle notizie che anche noi, ormai abituati a raccontare quello che succede nel nostro paese da più di un anno, facciamo fatica a narrare.

Quello che è successo nella giornata di eri è davvero surreale, abbandonata nei pressi del sagrato della chiesa della Madonna della Greca se ne stava una volpe imbalsamata.

Ci risulta alquanto difficile che qualcuno possa  averla “dimenticata” d’altronde non riusciamo a immaginarci qualcuno che se ne vada in giro con un volpe per di più impagliata del tipo: “cara esco, porto la volpe a fare un giro e rientro a casa per cena” .

Quello che resta di tutta questa vicenda sono numerosi punti interrogativi: chi ha abbandonato davanti a una chiesa quella volpe? Quel povero animale ha un nome? Potrebbe essere un segnale forte  per la scadenza del termine di presentazione dei candidati per le primarie indette dal Pd locale?

Tornando seri quello che è successo è davvero surreale e secondo chi scrive davvero grottesco e di cattivo gusto. Le favole ci hanno insegnato che la volpe simboleggia la furbizia, l’intelligenza;  il proprietario di questo esemplare per osmosi avrebbe dovuto per lo meno ereditare un 10% (stima approssimata per eccesso visto il caso) di tali qualità.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?