Tutto pronto per il derby della Valle d’Itria: Nuova Pallacanestro Ceglie Vs Cisternino.

/ Autore:

Basket, Sport ,



Nuova Pallacanestro Ceglie e Basket Cisternino, due squadre pronte a sfidarsi e a rappresentare la Valle d’Itria. Il weekend mette di fronte due squadre che stanno attraversano un ottimo momento di forma, fattore ormai imprescindibile a questo punto della stagione per raggiungere i rispettivi obiettivi. Concentrazione ai massimi livelli in casa Ceglie che a due settimane dal big match contro Corato, che molto probabilmente deciderà le sorti della regular season, non vorrà certamente perdere punti preziosi per strada. La squadra dovrà ancora fare a meno del playmaker Crovace, fermo ancora per l’infortunio alla caviglia, e molto probabilmente della guardia Argentiero, per il resto gruppo compatto e concentrato per il derby, come conferma il Presidente del sodalizio cegliese, Corrado Allegretti: “Non saremo al completo, ma sicuramente dovremmo rifarci rispetto alla partita dell’andata. Fu un match poco brillante, dove Cisternino ci mise in difficoltà in più frangenti nei quaranta minuti. Abbiamo lavoto molto durante la settimana, c’è molta armonia tra i ragazzi ma la nostra benzina sarà come sempre il pubblico cegliese , finalmente ritornato a ruggire al Pala2006 coadiuvato dagli inesauribili Ultras. Sembrerebbe scontato parlare del Corato e del suo stratosferico campionato, ma noi dobbiamo giocare e pensare ad oggi al Cisternino. Ci sarà modo e tempo per studiare Corato”.
Anche Cisternino dopo un avvio poco positivo, giornata dopo giornata è diventata più squadra, riuscendo ad ottenere vittorie importanti e contro roster più quotati. La giovane età della squadra di coach Bruno Marzulli può essere una delle chiavi per conquistare una salvezza anticipata nelle ultime nove partite di stagione regolare. “Noi arriviamo al derby con parecchi acciacchi ma cercheremo di usare le nostre qualità migliori per mettere in difficoltà i nostri avversari – commenta il coach di Cisternino, Bruno Marzulli. Ceglie è una squadra quadrata in tutti i reparti e molto difficile da affrontare. Se giocano di squadra difficilmente riesci a contrastarli e poi possono contare su un pubblico meraviglioso. Noi punteremo sula pressione difensiva e la freschezza dei nostri giovani, solo così potremo dare qualche problema alla squadra di coach Motta”. Palla a due alle 18 al “Pala2006” di Ceglie Messapica. Arbitreranno i signori De Carlo Francesco di Lequile (Le) e Sancilo Alexis di Brindisi.

commenti

E tu cosa ne pensi?