A Ostuni i più ricchi della Valle d’Itria. Ecco la mappa

Il Ministero delle Finanze ha diffuso i dati statistici sui redditi degli italiani, in riferimento all’anno 2014. Secondo i dati diffusi, il reddito medio è di circa ventimila euro, ma il 46% dei cittadini dichiara fino a quindicimila euro. Secondo la mappa realizzata sui dati diffusi, Ostuni è, in Valle d’Itria, il comune con i cittadini più ricchi, con 15.418 euro di media (con 21.574 contribuenti), seguito da Alberobello (con 7.671 contribuenti) con 15.195 euro a testa e quindi da Martina Franca, con 15.075 (e 32.251 contribuenti). A seguire Locorotondo, con 14.582 euro (e 9.923 contribuenti), Cisternino, con 14.123 (con 8.813 contribuenti) e Ceglie Messapica, che ha 13.970 contribuenti, ma un reddito medio di netto inferiore: per il 2014 è di 12.530.

Per fare una comparazione, si deve considerare che questi redditi sono comunque calcolati sulla media di tutti i contribuenti, ma che risultano di cinquemila euro in meno all’anno rispetto alla media nazionale (qui la mappa con tutti i dati).

Allargando lo sguardo, comunque, si nota che Fasano ha un reddito medio pro-capite di 13.554, quindi inferiore alla media della Valle d’Itria, mentre Crispiano, in provincia di Taranto, supera quello di Ostuni.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.