A Ostuni i più ricchi della Valle d’Itria. Ecco la mappa

/ Autore:

Economia , , , , ,



Il Ministero delle Finanze ha diffuso i dati statistici sui redditi degli italiani, in riferimento all’anno 2014. Secondo i dati diffusi, il reddito medio è di circa ventimila euro, ma il 46% dei cittadini dichiara fino a quindicimila euro. Secondo la mappa realizzata sui dati diffusi, Ostuni è, in Valle d’Itria, il comune con i cittadini più ricchi, con 15.418 euro di media (con 21.574 contribuenti), seguito da Alberobello (con 7.671 contribuenti) con 15.195 euro a testa e quindi da Martina Franca, con 15.075 (e 32.251 contribuenti). A seguire Locorotondo, con 14.582 euro (e 9.923 contribuenti), Cisternino, con 14.123 (con 8.813 contribuenti) e Ceglie Messapica, che ha 13.970 contribuenti, ma un reddito medio di netto inferiore: per il 2014 è di 12.530.

Per fare una comparazione, si deve considerare che questi redditi sono comunque calcolati sulla media di tutti i contribuenti, ma che risultano di cinquemila euro in meno all’anno rispetto alla media nazionale (qui la mappa con tutti i dati).

Allargando lo sguardo, comunque, si nota che Fasano ha un reddito medio pro-capite di 13.554, quindi inferiore alla media della Valle d’Itria, mentre Crispiano, in provincia di Taranto, supera quello di Ostuni.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?