Inseguimento a 200 km/h sulla statale 16. A bordo dell’auto due AK47

/ Autore:

Cronaca



Sono stati inseguiti e arrestati dagli uomini della Guardia di Finanza due pregiudicati di Ostuni, trovati in possesso di armi da guerra. I due erano a bordo di una Audi A6, che procedeva a 200 km/h verso Brindisi, quando sono stati intercettati all’altezza di Monopoli, e inseguiti fino a Torre Canne. Nel bagagliaio dell’auto i baschi verdi hanno ritrovato, all’interno di un compressore modificato, all’interno del quale i militari hanno scoperto occultati due Kalashnikov Ak47, 92 cartucce 7.62 da guerra e 3 caricatori. Inoltre i due pregiudicati, S.C. classe ’61, e C.G. classe ’68, anche per reati di tipo mafioso, sono stati trovati in possesso di 3000 euro in contanti.

I due sono stati condotti presso la casa circondariale di Brindisi, mentre la Guardia di Finanza è ora impegnata a scoprire a chi fossero o per cosa fossero destinate le armi.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?