Pallavolo: Buon esordio per la Giugrà Securitas

/ Autore:

Pallavolo, Sport



La Pallavolo 2000 Giugrà Scuritas Ostuni parte con il piede giusto nel Campionato di Serie D Regionale e batte al tiebreak la Bcc Castellana sul parquet amico del PalaCeleste.
Il weekend gialloblu ha regalato ai tifosi della Città bianca due giorni a dir poco entusiasmanti: due gare casalinghe, due sfide vinte in rimonta al quinto set che hanno abbattuto il muro delle due ore di gioco. Domenica l’Orthogea ha superato l’Asem Bari centrando la terza vittoria in altrettante partite di Serie B, ma la bella impresa dei ragazzi di coach Viva non ruba interamente la scena alla banda di mister Macelletti, che tanto bene ha figurato aprendo nel modo giusto un campionato molto interessante. La giovane Giugrà Securitas è scesa in campo sabato sera con capitan Blasi a far coppia in banda con Putignano, Cisternino e Angrisano centrali, F. Semeraro in cabina di regia con Argentieri opposto. A fare da collante tra i reparti l’esperienza del libero Calamo. Sugli scudi Putignano, autore di 19 punti, ma i migliori in campo sono i centrali Angrisano e Cisternino (rispettivamente con 3 e 4 muri a testa, il secondo con ben il 67% di positività in fase realizzativa). Senza dimenticare Semeraro, palleggiatore che ha chiuso con 8 punti (4 muri). In corsa gli innesti di Zilli a dare una mano in banda e della diagonale Zonno – Pastore in alcuni frangenti. I padroni di casa sono partiti bene e dopo aver inseguito gli avversari nella prima metà del primo set hanno operato il sorpasso nel finale fermando il tabellone luminoso sul 25 a 19. Secondo e terzo parziale agli ospiti, con i gialloblu fermi a 18 ed a 21. Ma poi sono venuti fuori l’orgoglio e la freschezza atletica dei padroni di casa che hanno impattato la serie (25 a 22) prima di dominare il tiebreak (15 a 7). Una bella sfida in cui i ragazzi si sono divertiti ed hanno fatto divertire il pubblico, numeroso e vicino alla squadra che ha saputo soffrire, cadere per poi rialzarsi strappando la prima importante vittoria.

Mister Cosimo Macelletti: «È andata bene, il risultato ci ha dato ragione. Qualcosa deve migliorare, siamo stati un po’ carenti in fase di ricezione, però poi i ragazzi hanno tirato fuori l’anima e le cose si sono un po’ aggiustate. Dobbiamo fare meglio in ricezione, per giocare di più la palla spinta e i primi tempi, perché su questi fondamentali siamo stati molto efficaci. La voglia di imparare e di crescere c’è, i ragazzi ce la stanno mettendo tutta e in settimana si lavora tanto, quindi i risultati verranno. Piano piano riusciremo a tirare il meglio da ognuno di loro».

Capitan Eugenio Blasi: «Peccato perché potevamo fare meglio, però ci aspettavamo le difficoltà del caso: era la prima partita, contro un avversario esperto, però abbiamo retto fisicamente, stiamo facendo un ottimo lavoro in palestra. Siamo arrivati al quinto set senza mollare una palla, peccato perché col senno di poi si poteva fare qualcosa in più prenderci quel punto in più che ci meritavamo. I tifosi poi sono stati splendidi. Continueremo a lavorare e sicuramente i risultati arriveranno»

 


commenti

E tu cosa ne pensi?