Elezioni. Ancona: “Ho avuto l’impressione che qualcuno sia stato tentato dall’escluderci”

/ Autore:

Elezioni Amministrative 2017, Politica


Una struttura che dalla notte di domenica avrebbe lavorato per escludere dal ballottaggio il centrosinistra guidato da Franco Ancona. È questo il messaggio lanciato durante la conferenza stampa di ieri dell’ex sindaco: “Ho avuto l’impressione che durante lo spoglio man mano che veniva avanti la consapevolezza che il secondo e il terzo posto si giocavano sul filo di voto, a più di qualcuno sia venuta la tentazione di escludere il centrosinistra dal ballottaggio, andando a interferire a consigliare, modificare, riaprire seggi, non regolarmente costituiti, che in esito ci lasceremo dietro le spalle, ma è necessario denunciarle. Sono cose gravissime che non si devono ripetere. Altro non dirò, perchè poi ci sono le denunce“.

Ancona, comunque, invita a non smobilitare, a rimanere impegnati nella campagna elettorale, anche perchè oggi il giudice deciderà, come ha dichiarato il PD in una nota: “E’ stata presentata una istanza di correzione dei risultati elettorali che fa riferimento all’ennesima gravissima anomalia sui voti totali delle liste rispetto a quelli del Sindaco della sezione 9: risultano assegnati alle liste più voti rispetto a quelli dei candidati Sindaco, circostanza che tecnicamente è impossibile. A seguito di ciò, il’Ufficio Elettorale  ha deciso, finalmente, di aprire le schede di registro dalle quali è emerso che il candidato Ancona ha in tutto 252 voti anziché 222, come erroneamente riportato su una parte del verbale. I lavori dell’Ufficio sono stati aggiornati a domani alle ore 15.00. Ci sono voluti quattro giorni per giungere alla decisione dell’apertura delle schede di registro, nonostante si tratti di una facoltà ampiamente prevista dalla giurisprudenza. Registriamo che, ancora una volta, non è stata presa una decisione definitiva in merito ai risultati di una sezione che sta condizionando la consultazione democratica. Continuiamo a credere che l’evidente verità dei fatti verrà definitivamente accertata e che sarà rispettata la volontà dei cittadini“.

Alla conferenza stampa di ieri ha partecipato anche Donato Pentassuglia: “Rappresentiamo un partito che ha il miglior risultato in puglia, nonostante chi se n’è scappato. Abbiamo rispetto delle Istituzioni e per questo non siamo subito andati a Roma. Nessuno può permettersi di non sapere cosa stia accadendo“.


commenti

E tu cosa ne pensi?