Elezioni. Riconteggiata la sezione 9. Lasorsa: “Fatta chiarezza, nessun voto di differenza”

/ Autore:

Elezioni Amministrative 2017, Politica


E’ terminato circa un’ora fa il primo round del riconteggio delle schede dell’ormai famoso primo turno delle elezioni amministrative di Martina Franca, tenutosi lo scorso giugno e che aveva visto andare al ballottaggio Franco Ancona e Eligio Pizzigallo, con la riconferma dell’ex sindaco e l’esclusione dalla seconda tornata di Pino Pulito.

Plichi aperti in Prefettura a Taranto per procedere al riconteggio, dopo che il TAR di Lecce aveva appunto accolto il ricorso di Pino Pulito circa alcune irregolarità nello spoglio. Ad essere aperti per primi i pacchi di schede della celebre sezione 9 (finita nel frattempo anche sulle magliette di un noto brand di abbigliamento locale), ed il risultato arride a Franco Ancona: 252 i voti per il sindaco di Martina Franca, 257 quelli per Pulito, 222 per Pizzigallo, 23 per Pulpito, 21 per Gianfrate, 1 per Massafra.

“Chiarezza é fatta, finalmente: i trenta voti per Ancona ci sono sempre stati”, commenta l’avvocato Pasquale Lasorsa sul suo profilo Facebook, che – dopo aver ufficializzato i numeri che vi abbiamo riportato – fa notare che rispetto al contestatissimo spoglio di giugno non c’è “Neanche un voto di differenza”. Si attendono adesso i riconteggi delle altre due sezioni, mentre Giacomo Conserva (Forza Italia) spera ancora nelle altre due sezioni per ribaltare il risultato: “Siamo ancora ottimisti”, questo il suo commento telefonico sulla vicenda.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?