In zona industriale si possono aprire attività commerciali? Secondo il TAR sì.

/ Autore:

Economia, Società


In zona industriale è possibile aprire attività commerciali. Lo stabilirebbe un’ordinanza del TAR di Lecce che avrebbe accolto il ricorso di alcuni imprenditori che si sono visti respingere dal SUAP il 19 settembre scorso la possibilità di aprire una concessionaria Peugeot. Secondo il TAR, mancando uno strumento urbanistico non si può interpretare in maniera restrittiva la norma. Questa ordinanza potrebbe contribuire ad una trasformazione radicale della zona industriale di Martina Franca, aprendo le porte ai centri commerciali. Ecco cosa ci dice l’avvocato Pellegrini, che ha seguito la vicenda per conto degli imprenditori: “Mancando lo strumento urbanistico per le zone destinate alle attività produttive, non devono esserci interpretazioni restrittive da parte dell’ente. Piuttosto, va consentita la collocazione di attività non direttamente contemplata in alcuna zona omogenea. Altrimenti, tali attività sarebbero precluse. Con questa motivazione, il Tribunale Amministrativo Regionale di Lecce ha pubblicato il 09/11/2017 l’ordinanza cautelare, in attesa del pronunciamento di merito il 23 maggio 2018, per l’attività di F.lli Tartarelli, concessionaria PEUGEOT, che si era vista respingere lo scorso 19 settembre, dallo sportello Suap del Comune di Martina Franca, la possibilità di aprire l’insediamento. La versione del Suap è quella di impossibilità di aprire, in zona industriale, un insediamento commerciale“.


commenti

E tu cosa ne pensi?