F1: Giovinazzi in pista a Sochi. Ottimo 10° tempo: “Adesso sono più tranquillo”

/ Autore:

Altri sport, Sport



Neanche il tempo di festeggiare per il nuovo contratto, che lo legherà alla Sauber dal prossimo campionato di Formula 1 come secondo pilota al fianco di Raikkonen, che è già tempo di scendere in pista.

Il pilota di Martina Franca è stato impegnato a Sochi nella prima sessione di prove libere al posto dello svedese Marcus Ericsson. Ottimo decimo tempo assoluto per il pilota martinese che si è messo alle spalle di tre decimi il compagno di squadra Charles Leclerc, attuale pilota titolare e dal prossimo anno compagno secondo pilota Ferrari. Antonio ha sfruttato molto bene il suo treno di gomme Hypersoft nella simulazione di qualifica, affermando di aver finalmente guidato con più tranquillità e senza la pressione delle ultime apparizioni, in cui era chiamato a dimostrare di meritare davvero un posto da titolare nella scuderia elvetica.

Posso dire ora di essere molto più calmo al volante dopo l’annuncio di questa settimana – ha dichiarato Giovinazzi al termine delle PL1 – sono salito in macchina piuttosto tranquillo, con in mente il solo pensiero di fare un buon lavoro per la squadra e di imparare una pista per me completamente nuova. Mi sono trovato molto bene con la macchina, in ogni curva del tracciato e ho percepito un bel passo in avanti dall’ultima volta – ha aggiunto il pilota, che aveva guidato per l’ultima volta la C37 durante la seconda sessione di test in-season all’Hungaroring – è una bella sensazione essere per la prima volta in top 10, un bel modo di festeggiare il mio contratto per l’anno prossimo”.


commenti

E tu cosa ne pensi?