Ceglie Messapica: Il sindaco Caroli “Presto nuove opere”

Opere , differenziata e gestione emergenza neve di inizio gennaio. Queste le accuse mosse dall’opposizione cegliese ed in particolare del coordinatore e consiglieri della Lega, Francesco Locorotondo, Domenico Convertino e Pasquale Santoro al sindaco di Ceglie Messapica Luigi Caroli. Proprio su queste tematiche è arrivata la risposta del sindaco Luigi Caroli che ha annunciato la concretizzazione di “nuovi progetti per la città ed i cittadini“, dichiarando tutta la propria soddisfazione per i nuovi dati raggiunti dalla raccolta differenziata negli ultimi mesi, il 58%, “Dato che punteremo ad aumentare ulteriormente grazie all’operato degli operatori e al grande impegno dei cittadini“, glissando sull’emergenza neve e sulla critica dell’opposizione sulla poca quantità di sale a disposizione “il sale c’era e ci sarà anche per altre eventuali emergenze neve“, e ribadisce il via a numerose opere già annunciate durante gli scorsi mesi, tra queste, la copertura dello stadio comunale e del campo di bocce, alcune rotatorie, completamento e riqualificazione delle palestre delle scuole comunali, bitumazione delle strade, l’ampliamento dell’impianto di illuminazione ed ulteriori lavori che riguarderanno il Castello Ducale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.