Ceglie Messapica: Calcio, la NBC Calcio Ceglie promossa in Prima Categoria

/ Autore:

Calcio, Sport



Vito Pace, Paolo Santoro, Francesco Semeraro, Sowe Modou, Cosimo Urgese, Giuseppe Santoro, Gianni Roma, Piero Palmisano, Massimino Nacci, Marco Nacci, Salvatore Micelli, Cosimo Mastro, Ronny Leuzzi, Giorgio Leto, Antonio Lenoci, Samuel Gomez, Daniele Giordano, Alex Elia, Simone Albanese, Mattia Argentiero, Marco Biasi, Roberto Bruni, Giuseppe Caramia, Giuseppe Chirico, Luca Chinni, Gianmaria Santoro, Francesco Gioia, Giovanni Roberti, Antonio Quartulli, Modou Njie, Aldo Parisi, Giuseppe Indiveri. Questa la rosa della squadra che ha regalato a Ceglie Messapica una promozione nel calcio dopo tanti anni. La NBC Calcio Ceglie ha vinto aritmeticamente il campionato di seconda categoria battendo l’Atletico Pezze per 3-1 e conquistando il salto in prima categoria. Una promozione attesa da tanti anni dalla città messapica, a lungo senza una prima squadra nel calcio. La città messapica infatti salì alla ribalta nazionale tra il 1968 ed il 1971, grazie alla “Zingara del calcio Brindisino”, la squadra di calcio cegliese così denominata perché giocava continuamente in trasferta per la mancanza di uno stadio cittadino. Quella squadra riuscì ad ottenere ben due promozioni in tre anni rimanendo imbattuta sino all’ultima giornata del campionato, un record nazionale all’epoca tanto da essere raccontato in una puntata della celebre Domenica Sportiva e con i complimenti del bomber della nazionale Gigi Riva. Poi tanti anni di buio, qualche comparsa, e lo stop definitivo al calcio dei senior, con le sole formazioni giovanili delle diverse società calcistiche cegliesi a continuare il progetto calcio nella città. Con la NBC Calcio, Ceglie Messapica torna nel calcio senior: “Emozione incredibile” – esordisce il presidente del team messapico Piero Elia. “Ho avuto la fortuna di collaborare con chi lavora nel calcio da anni e che fortunatamente ha sposato il progetto dall’inizio. Non era facile ma siamo davvero soddisfatti di aver scritto una piccola pagina nella storia di Ceglie Messapica“. Un ricordo particolare: “Sicuramente quello di aver visto nello stadio famiglie e bambini, anche loro protagonisti di una giorata storica“. Soddisfazione anche nelle parole del direttore sportivo Pino Schiena, un veterano del calcio pugliese: “Un progetto partito qualche anno fa ma con idee ben chiare” – ha dichiarato. “Fondamentale per noi l’aver avuto a disposizione uno stadio comunale nuovo e tra i migliori dell’intera regione. A bocce ferme ora penseremo al prossimo anno, l’obiettivo è quello di organizzare tutto al meglio per ben figurare anche in prima categoria“.


commenti

E tu cosa ne pensi?