Circonvallazione di Martina Franca. C’è la delibera CIPE per 35 milioni

/ Autore:

Politica



Il CIPE ha deliberato per la circonvallazione di Martina Franca. Lo ha annunciato questa mattina a Taranto, in una conferenza stampa congiunta con il sindaco della Città dei Due Mari Melucci, il sindaco di Statte Andrioli e il consigliere regionale Donato Pentassuglia, il sindaco Franco Ancona, che ne dà notizia su Facebook: “Martina è beneficiaria di 35 milioni di euro per la realizzazione della circonvallazione, attesa da tempo, che ora ci impegneremo fortemente a portare avanti. Questa opera legherà molto di più Martina al suo capoluogo e al porto e a realizzare quei collegamenti fondamentali per una città turistica che deve lavorare, sempre più, ad una mobilità sostenibile. Già il PUG, in corso di redazione, ci dà indicazioni precise su cui lavorare e, presto, avvieremo una ulteriore fase di discussione con i cittadini e con le altre autorità che si devono pronunciare sul Piano”.

Non si conoscono ancora i tempi, per questo si deve attendere la Regione, e comunque si deve ripartire da zero, perché manca addirittura il progetto. La realizzazione della circonvallazione di Martina Franca sembrava essere più vicina tempo fa, quando nel 2012 ci fu la firma di una convenzione con la Provincia di Taranto, tre anni dopo la firma di un’altra convenzione, tra l’allora sindaco Palazzo e il presidente Florido.

Il percorso della circonvallazione di Martina Franca, di cui esiste uno studio di fattibilità, dovrebbe collegare la SS 172 dall’altezza presumibilmente delle Colonne Grassi fino alla zona industriale e quindi via Alberobello, sulla quale sono in corso ora i lavori di allargamento.


commenti

E tu cosa ne pensi?