Ceglie Messapica: in via di definizione le procedure di legge per l’affidamento del servizio di apertura pomeridiana della biblioteca comunale

/ Autore:

Cronaca, Cultura



Va verso una risoluzione positiva la questione biblioteca comunale.
Da alcune settimane infatti, utenti e studenti non potevano più usufruire degli spazi della biblioteca nelle ore pomeridiane perché aperta solo di mattina, dalle ore 9 alle 13, orario che permetteva l’accesso agli operatori, al personale, o a studenti universitari, ma non ad alunni di scuole elementari, medie e superiori che abitualmente usufruivano della biblioteca per ore di studio, ricerche e approfondimenti. Sulla questione è arrivata anche una comunicazione del Commissario Prefettizio Pasqua Erminia Cicoria: “Si comunica che sono in via di definizione le procedure di legge per l’affidamento del servizio di apertura pomeridiana della biblioteca comunale scaduto il 30/09/2019. All’esito di tali procedure il servizio potrà essere riavviato”. Una comunicazione che apre dunque ad una risoluzione positiva per la situazione di disagio di studenti e utenti abituali della biblioteca cegliese, inserita negli spazi del Castello Ducale, vero e proprio punto di riferimento per tanti ragazzi della città, quasi 10mila le presenze solo nell’ultimo anno, con più di 2mila accessi a internet, quasi 1000 prestiti e più di 500 consultazioni.


commenti

E tu cosa ne pensi?