Ceglie Messapica: Biblioteca comunale chiusa fino al 12 gennaio per lavori di ampliamento

/ Autore:

Cronaca, Cultura



La biblioteca comunale di Ceglie Messapica resterà chiusa dal pomeriggio di oggi fino al 12 gennaio per lavori di ampliamento. La comunicazione alla città è arrivata da una nota del comune cegliese: “Si informa la cittadinanza che, al fine di consentire l’esecuzione dei lavori dell’intervento denominato “P.O.R. Puglia FESR – FSE 2017/2020. Asse VI – Azione 6.7 “Interventi per la Valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale”. Avviso Pubblico “Community Library, Biblioteca di Comunità: essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza “Interventi di adeguamento e ampliamento della “Biblioteca del Castello Comunale”, e ancora: “la Biblioteca comunale resterà chiusa dal pomeriggio del 15 novembre 2019 fino al 12 gennaio 2020. Si precisa che nella giornata di venerdì 15 novembre la Biblioteca resterà aperta fino alle ore 13.00”. Infine una ulteriore precisazione per gli utenti: “Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia, coinvolge, oltre al comune di Ceglie Messapica, i comuni di Ostuni, capofila, Carovigno, San Michele Salentino, San Vito dei Normanni. Al fine di contenere il più possibile i disagi per l’utenza, è stato chiesto al comune di Ostuni che, in quanto capofila, ha affidato i lavori e sovrintende alla relativa esecuzione, di vigilare affinchè si proceda celermente e venga assicurato il rispetto dei tempi contrattuali previsti per l’ultimazione. Gli uffici comunali, in ogni caso, seguiranno con attenzione l’andamento dei lavori”. Nello scpecifico, per la biblioteca, inaugurata nel maggio 2016 nei locali del Castello Ducale, sono previsti interventi di potenziamento tecnologico e multimediale, di arredo, del patrimonio librario, dei servizi e delle attività. Gli interventi di ampliamento rientrano nel programma regionale “Community Library”, del progetto “Sistema delle biblioteche comunali dell’Alto Salento”, proposto dall’aggregazione di più comuni e di cui Ceglie Messapica fa parte insieme a Ostuni, Carovigno, San Michele Salentino e San Vito dei Normanni, comuni del Gal Alto Salento, progetto che ha ottenuto il finanziamento richiesto di 1 milione e 900mila euro. Negli anni, la biblioteca comunale “Pietro Gatti” è diventata un vero e proprio punto di riferimento per la comunità cegliese, come di recente confermato dalla petizione di alcuni cittadini e utenti abituali della biblioteca, che hanno lanciato nelle scorse settimane una raccolta firme per la riapertura pomeridiana degli spazi bibliotecari chiusi, dallo scorso 30 settembre per diversi giorni, per la scadenza del contratto di affidamento con il soggetto che ha gestito la biblioteca comunale negli ultimi anni. Una raccolta firme che ha portato al risultato sperato da cittadini e utenti con nuovo affidamento temporaneo che ha permesso la riapertura degli spazi della biblioteca anche nel pomeriggio per 45 giorni, fino alla nuova comunicazione di chiusura per gli imminenti lavori di ampliamento realtivi al progetto “Community Library”, con la riapertura fissata per il 12 gennaio.


commenti

E tu cosa ne pensi?