Buoni spesa. Presto modifiche ai requisiti, per aumentare i beneficiari

/ Autore:

Politica, Società


4.200 buoni da 25 euro sono stati erogati fino all’inizio di questa settimana a 726 famiglie di Martina franca, nell’ambito della misura di contrasto al disagio dovuti alla pandemia del coronavirus, messa in atto dal Comune di Martina Franca, che ha avuto a disposizione diverse somme messa a disposizione dallo Stato (377.189,75 euro) e dalla Regione (134.325,36 euro), più 195.000 euro di bilancio comunale, per un totale di 706.515,11 euro.

Dai dati diffusi dal Comune la somma impegnata finora ammonta a 105.000 euro, e quindi appena un settimo dei fondi a disposizione. Secondo fonti di Palazzo Ducale sarà presto pubblicato un nuovo avviso che allargherà le maglie dei potenziali beneficiari. Il vecchio avviso prevedeva, ricordiamo, che si potevano ottenere i buoni spesa se il nucleo famigliare non superava il reddito di 200 euro procapite mensili. Ci sono oltre 600.000 euro da spendere ancora e in questi giorni il Comune è impegnato anche a trovare altre economie da destinare a iniziative di solidarietà.


commenti

E tu cosa ne pensi?