Martina Franca. Coronavirus, sabato di controlli: i Carabinieri in Villa Garibaldi

/ Autore:

Cronaca


Primo weekend di fase 2 propriamente detta, aumentano i controlli a Martina Franca. A quanto pare non è bastato l’avvertimento di ieri del presidente della Regione Puglia Emiliano che – nel corso di un’intervista a Telebari – ha dichiarato che sarebbe pronto a emettere ordinanze restrittive qualora i pugliesi dovessero proseguire con la movida, assolutamente da evitare per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19.

Da alcune segnalazioni diversi sono gli assembramenti in città e numerosi sono i controlli che si stanno svolgendo e che stanno tenendo impegnati i mezzi delle forze dell’ordine. Come documentato da questa foto una pattuglia dei Carabinieri è entrata pochi minuti fa in Villa Garibaldi dall’ingresso di Piazzetta Sant’Antonio e ha perlustrato tutta l’area, soffermandosi nei pressi della Rotonda. Ricordiamo che l’accesso a parchi e giardini è consentito, a patto di non dimenticare che le norme di distanziamento sociale valgono ancora.

Emiliano ha infatti ribadito che “la movida è vietata… ricordo a tutti che non si può stare in strada in gruppo, non si può stare fermi neanche in due o tre persone. Tutti gli assembramenti sono vietati sulla base del Dpcm. Se dovesse essere necessaria una ordinanza specifica io sono pronto”.


commenti

E tu cosa ne pensi?