Cesare e Liliana. I commercianti di Martina Franca si fermano alle 20. Cordoglio da Horeca

/ Autore:

Cronaca, Società


Il dolore per la scomparsa dei giovani Cesare Fumarola e di sua moglie Liliana Calabretto, colpisce tutta la città di Martina Franca. Dopo le bandiere a mezz’asta annunciate dal sindaco Ancona, si fanno sentire anche i commercianti riuniti nei comitati di via di Corso Messapia, Viale della Libertà e Centro Storico, si fermeranno per cinque minuti stasera alle 20.00 e spegneranno le loro insegne.

“Martina Franca si veste a lutto per la scomparsa tragica e improvvisa di Cesare Fumarola, di suo fratello Martino, venuto a mancare qualche giorno fa, e di Liliana Calabretto. I comitati di via di Corso Messapia, Viale della Libertà e Centro Storico hanno deciso di sostenere la richiesta di lutto cittadino e di esprimere cordoglio alla famiglia e agli amici fermandosi per cinque minuti questa sera alle 20.00. Un momento di silenzio per ricordare i tre giovani e per rispetto nei confronti delle famiglie che in questo momento stanno vivendo il più terribile dei lutti. Fermarsi per qualche minuto per chi ha perso un figlio, un fratello, un amico, ma anche e soprattutto per il piccolo di Cesare e Liliana, che crescerà senza il conforto e la guida dei genitori”, scrivono i comitati.

Cordoglio anche dall’associazione Horeca:  In segno di partecipazione  questa sera spegneremo la musica e  tutte le insegne dei nostri associati. Martino, Cesare e Liliana   facevano parte della nostra comunità e speriamo con tutto il cuore che il sorriso del bimbo possa alleviare i famigliari, per quanto questo sia possibile, dal tremendo dolore causato da questa tragedia”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?