Incidente mortale. Ancora dubbi sulla dinamica. Una vittima aveva da poco perso il fratello

/ Autore:

Cronaca ,


Sono ancora in corso i rilievi da parte della Polizia Locale di Martina Franca che ha in carico l’indagine sull’incidente mortale di ieri sera sulla SS172, dove è deceduta una coppia originaria di Martina Franca ma residente a Locorotondo. La Polizia Locale è alle prese con gli ultimi rilievi e con l’audizione dei testimoni, per poter comprendere come sia stato possibile un impatto così devastante.

Secondo le prime ricostruzioni, la coppia, a bordo di un Liberty, viaggiava in direzione Martina, mentre la donna a bordo della Nissan Qashqai doveva girare a sinistra per entrare in tratturo. Quel tratto di strada è un lungo rettilineo scarsamente illuminato. L’impatto è stato violentissimo.

La prima vittima, Liliana Calabretto, 1981, estetista, è deceduta sul colpo. Nemmeno per il marito, Cesare Fumarola, 1986, sarto, c’è stato nulla da fare. È morto al pronto soccorso di Martina Franca dopo pochi minuti. Lasciano un figlio di dieci mesi. Entrambi lavorano a Locorotondo.

Il destino quando può, gioca brutti tiri: Cesare aveva da pochissimo perso il fratello Martino, di qualche anno più giovane, per una malattia improvvisa.

(fonte foto: noinotizie.it)

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?


Commenti